FOX  

Bartendency: 10 domande per conoscere la stravagante giudice LaMario

di -

LaMario è l'eccentrica speaker radiofonica che rivedrete nei panni di giudice nella seconda edizione di Bartendency. Ecco 10 domande per conoscerla meglio.

LaMario, la giudice di Bartendency

11 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

La seconda edizione di Bartendency arriverà prossimamente su FOX, la ricerca del nuovo Molinari Ambassador è in pieno fermento e tantissimi esperti di mixology sono pronti a sfidarsi per essere incoronati Miglior Bartender d'Italia.

A giudicare il loro operato ci saranno, come per la scorsa edizione, Alessandro Procoli e LaMario, inflessibili e simpaticissimi giudici di questa competizione. Vorreste saperne di più sulla super tatuata speaker radiofonica protagonista di Bartendency?

Noi le abbiamo fatto 10 domande per conoscerla meglio e queste sono state le sue divertenti risposte:

Quale celebre cocktail avresti voluto inventare tu?

Sicuramente il White Russian, per due motivi: il primo è il mix di liquore al caffè e panna (una combo alla quale proprio non posso resistere) e il secondo è il film Il grande Lebowsky (è il cocktail preferito da quel figo del Drugo).

Quale cocktail reputi sbagliato e come lo modificheresti?

[Ride divertita] Bella domanda. Sono giusti tutti quelli che mi piacciono. Gli altri? Per me è no! Lo so, non sono una donna dalle mezze misure ma non è colpa mia, è che mi tatuano così.

In quale città si beve meglio?

In tutte se sei in compagnia di Brad Pitt. Hai mica il suo numero?

Descriviti in tre cocktail!

Il Manhattan, non riesco proprio a dire di no a una ciliegia al maraschino, il Cosmopolitan, se lo beve Carrie lo bevo pure io, e il Mojito, mi fa pensare al mare stando comodamente "stravaccata" sul divano.

Quale aroma o gusto ti riporta alla tua infanzia?

Il punch all'arancia, lo preparavano in casa le mie nonne.

Qual è il cocktail perfetto per conquistare o lasciarsi conquistare?

Quello che arriva al momento giusto, con la frase giusta, nel posto giusto.

3 parole per descrivere il tuo locale ideale.

Intimo, luci soffuse e musica jazz, va bene anche quella indie.

3 aggettivi per descrivere il cocktail perfetto.

 Il cocktail perfetto non ha bisogno di tre aggettivi, ma della frase: "Oh My God, devo averne subito un altro".

Qual è la tua serie TV preferita? Quale cocktail gli abbineresti?

Serie TV preferita? Una sola? Queste domande non si fanno ad una binge watcher...

Ma chi beve acqua ha davvero qualcosa da nascondere?

Ascolta, io bevo due litri di acqua al giorno, da sempre. Ti sembro una con delle "macchie" sulla coscienza?

È o non è la giudice più simpatica che esista? Non perdete la seconda edizione di Bartendency con Alessandro Procoli e LaMario, prossimamente su FOX.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.