Game of Thrones 7, la nuova stagione arriva a luglio

di -

La lingua lunga di Ser Davos colpisce ancora.

Liam Cunningham alla premiere di Game of Thrones

2k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Possiamo dire che Game of Thrones 7 è lo show più atteso di quest’anno? Probabilmente sì, anche se mancano ancora informazioni certe su quando potremo vedere i nuovi episodi della serie.

Oggi, però, abbiamo un’indicazione piuttosto chiara da parte di Ser Davos in persona.

Liam Cunningham, l’attore irlandese che interpreta il Cavaliere delle Cipolle, è stato intervistato dall’Independent e, parlando della nuova stagione, si è lasciato scappare inavvertitamente la possibile finestra di messa in onda.

Ho deluso parecchie persone in tutto il mondo perché [la stagione, n.d.r.] avrebbe dovuto andare in onda ad aprile. Adesso si è deciso per luglio, penso.

E ancora:

Ci sarà un lancio e quest’anno organizzeranno qualcosa di speciale per la premiere. Le brutte notizie sono che ci saranno solo sette episodi e che inizieremo a produrre la stagione finale a settembre, per quel che ne so.

Quindi avremmo potuto vedere i nuovi episodi già ad aprile? È un vero peccato che abbiano spostato la data, però almeno sappiamo qualcosa di più rispetto a prima.

Cunningham ha poi provato a rimangiarsi tutto via Twitter, risultando un po’ poco credibile…

Quello che l’attore ha svelato, pensandoci bene, non è poi nulla di così clamoroso. Sapevamo già che la stagione 7 sarebbe stata più corta e non è necessariamente un male: in passato la serie ha fatto fatica ad adattare gli scritti di George R.R. Martin, risultando spesso in divagazioni narrative poco apprezzate dai fan.

Visto il nuovo formato “ridotto” della stagione 7, dunque, vedremo meno sequenze di passeggiate nei castelli per ammazzare il tempo fra una battaglia e l’altra? E poi quest’anno ci sono i draghi di Daenerys “adulti”, a cui spetta il compito di mettere a ferro e fuoco i Sette Regni (forse): speriamo non ci deludano.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.