FoxLife

Gigi Hadid è stata scelta per il primo numero di Vogue Arabia

di -

Sarà Gigi Hadid il volto del primo numero di Vogue Arabia, in uscita il prossimo 5 marzo 2017. La modella ha svelato in anteprima su Instagram lo scatto prescelto.

Primo piano di Gigi Hadid

15 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

La carriera di Gigi Hadid è inarrestabile e si fa sempre più densa di soddisfazioni e successi.

La modella - che in molti vogliono fidanzata ufficialmente e prossima al matrimonio con Zayn Malik - è stata scelta per la copertina del primo numero di Vogue Arabia. L'edizione cartacea segue l'esordio digitale dell'omonimo magazine lanciato lo scorso ottobre e uscirà nelle edicole di tutto il mondo tra pochissimi giorni, il 5 marzo 2017.

Si tratta senza dubbio di un evento epocale e la bella Gigi - per metà palestinese - ne è il volto.

Come riportato dal DailyMail, Gigi Hadid è stata fotografata dagli olandesi Inez Van Lamsweerde e Vinoodh Matadin, con lo styling di Brandon Maxwell. A darne notizia è stata proprio la top model, con un post condiviso su Instagram.

Credo che la cosa più bella dell’esistenza delle varie edizioni internazionali di Vogue sia che la community della moda abbia la possibilità di celebrare e condividere le diverse culture del mondo. Spero che questo magazine mostrerà un altro lato dell'industria della moda, ossia la volontà e il desiderio di accettare, celebrare e accogliere tutti i costumi e tutti gli individui, così come di comunicare che esistono momenti della moda stessa a cui tutti possono relazionarsi.

Le due cover di Gigi Hadid per Vogue Arabia

La modella ha posato per due copertine diverse. La prima la ritrae con il volto quasi interamente coperto da un prezioso velo ed è quella scelta per l'edizione in lingua inglese di Vogue Arabia.

La copertina per Vogue Arabia in lingua inglese di Gigi HadidVogue Arabia

La seconda, invece, mette maggiormente in risalto i suoi lineamenti, con il velo leggermente scostato dal viso. Questa è la cover del primo numero di Vogue Arabia in lingua araba.

La copertina realizzata da Gigi Hadid per l'edizione araba di Vogue ArabiaVogue Arabia

Il servizio fotografico in collaborazione con Vogue Arabia sembra arrivare proprio nel momento giusto.

Di recente, infatti, la modella è stata accusata di razzismo sui social - a causa di alcuni video realizzati tra amici - e le parole che lei stessa ha scelto su Instagram per accompagnare la condivisione di questi seducenti scatti suonano come un inno all'accettazione dell'altro e al rispetto delle origini di ogni popolo.

Complimenti, Gigi!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.