FOX  

Trump e la Clinton non saranno protagonisti di American Horror Story 7

di -

Dopo aver svelato il tema della settima stagione di American Horror Story, Ryan Murphy conferma che non ci saranno riferimenti specifici ai due celebri candidati.

American Horror Story 7 racconterà le elezioni presidenziali americane

368 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Case stregate.

Istituti psichiatrici.

La congrega delle streghe.

Un circo con creature abominevoli.

Un Hotel maledetto.

Gli spiriti malvagi di Roanoke.

Il successo di American Horror Story è davvero inarrestabile ed è destinato a durare almeno per i prossimi tre anni.

Diversamente da quando accaduto l'anno scorso, però, questa volta Ryan Murphy ha deciso di svelare subito agli spettatori il tema principale della settima incarnazione del suo show più famoso: le elezioni presidenziali del 2016.

Un focus del tutto inaspettato che ha costretto l'autore a chiarire un po' di dubbi.

Nel corso di un'intervista all'Hollywood Reporter Murphy ha dichiarato:

I temi di American Horror Story sono sempre stati delle allegorie. Non vedrete di certo né Donald Trump né Hillary Clinton tra i protagonisti dello show.

Possiamo tirare un sospiro di sollievo, dunque, anche se continua ad essere difficile immaginarsi e capire cosa ci potremmo (e dovremmo) aspettare.

Ci saranno sicuramente dei collegamenti con quanto accaduto durante la lotta all'ultima presidenza degli Stati Uniti, ma in che modo il tutto verrà raccontato con marcati toni horror?

Le uniche conferme, per ora, sono il ritorno di Sarah Paulson ed Evan Peters e, presumibilmente, un personaggio ispirato a Monica Lewinsky.

La scena politica, in ogni caso, pare aver davvero ispirato il signor Murphy che, per la quarta stagione di American Crime Story, ha intenzione di portare sul piccolo schermo il sexgate più famoso degli ultimi anni: quello tra l'ex Presidente Clinton e la stagista più famosa d'America.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.