FOX

Xbox Game Pass, cos'è e come funziona il nuovo abbonamento Microsoft

di -

Microsoft apre al gaming a noleggio. Nasce infatti Xbox Game Pass, che permetterà ai videogiocatori di testare 100 titoli a circa 10 euro al mese su Xbox One.

Un particolare del controller di Xbox One

275 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

La sfida a muso duro tra Sony e Microsoft continua senza sosta, a tutto vantaggio dei videogiocatori. L'ultima novità della grande M è Xbox Game Pass, un servizio molto interessante. 

I due colossi del gaming spingono le loro PlayStation 4 e Xbox One a suon di titoli in esclusiva, di titoli mensili gratuiti - avete già scoperto i Games With Gold e la Instant Game Collection di marzo 2017? - e naturalmente a colpi di servizi. L'ultimo, in particolare, pare pronto ad avviare una vera e propria rivoluzione nella distribuzione del mercato videoludico, abbracciando in qualche modo la filosofia di Netflix e adattandola all'universo in poligoni.

Microsoft ha quindi alzato il sipario sul suo Xbox Game Pass. Si tratta di un servizio di abbonamento che consentirà agli utenti di avere un accesso illimitato ad oltre 100 giochi Xbox One e titoli Xbox 360 retrocompatibili per Xbox One a 9,99 euro al mese. Il tutto a partire dalla stagione primaverile e solo su Xbox One, mentre alcuni membri del programma Xbox Insider lo stanno già testando a dovere.

 

Microsoft annuncia Xbox Game PassHDMicrosoft
Xbox Game Pass arriverà in primavera sulle nostre Xbox One

Non solo, la compagnia di Redmond ha fatto sapere che il catalogo di giochi verrà modificato a cadenza mensile. Questi sono i videogame attualmente confermati:

  • Fable III
  • Gears of War: Ultimate Edition
  • Halo 5: Guardians
  • Lego Batman
  • Mad Max
  • Mega Man Legacy Collection
  • NBA 2K16
  • Payday 2
  • Saints Row IV Re-Elected
  • SoulCalibur II
  • Tekken Tag Tournament II

Xbox Game Pass, tutte le idee di Microsoft

Subito dopo aver rivelato Xbox Game Pass, i dirigenti Microsoft sono stati prevedibilmente sommersi di domande e curiosità da parte degli appassionati. In particolare Aarong Greenberg, che ha risposto su Twitter ad alcuni quesiti sicuramente interessanti posti dagli utenti. 

Quando interrogato sulla possibilità di acquistare un Xbox Game Pass e passarlo in regalo ad un amico, Greenberg si è espresso in questo modo:

Al momento non è possibile, ma l'idea mi piace, la condividerò con il team.

In un altro tweet, il Marketing General Manager di Microsoft ha poi ribadito che allo stato attuale non vi è alcuna modalità alternativa per ottenere Xbox Game Pass: l'unico metodo di pagamento rimane quello mensile, fissato al prezzo di 9,99 euro. Non solo, il nuovo servizio non andrà ad impattare in alcun modo sui Games With Gold che già vengono distribuiti ogni mese a titolo gratuito dalla compagnia.

Xbox Game Pass, crollano le azioni di GameStop

L'annuncio da parte di Microsoft non ha però solo acceso l'interesse dei gamer, ma anche mietuto le prime "vittime".

Come riportato dal sito Venturebeat, infatti, le azioni di GameStop hanno subito un calo di ben 8 punti dopo il reveal ufficiale di Xbox Game Pass, causando un danno economico non indifferente alla nota catena di rivendita di videogiochi. Un avvenimento comunque ampiamente prevedibile, considerando che GameStop basa il suo business quasi esclusivamente sulla vendita di giochi in formato retail e sul settore dell'usato.

Possibile che Xbox Game Pass possa segnare il definitivo passaggio verso l'era digitale e l'abbandono dell'acquisto delle copie fisiche dei giochi presso i negozi? 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.