Ghost Recon Wildlands festeggia l'uscita con un trailer selvaggio

di -

Facciamo le valigie e partiamo insieme per le valli della Bolivia! Il trailer di lancio di Ghost Recon Wildlands ci invita a vivere una nuova grande avventura.

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

I videogiocatori affamati di avventure selvagge hanno finalmente trovato pane per i loro denti!

Dopo aver accompagnato For Honor sugli scaffali, Ubisoft si prepara infatti a commercializzare il suo Ghost Recon Wildlands, in uscita il 7 marzo su PC e console di ultima generazione a marchio Sony e Microsoft - vale a dire PlayStation 4 e Xbox One. 

E lo fa dandoci in pasto uno spettacolare trailer di lancio in italiano, visibile in apertura di questo stesso articolo. Il video non ci permette soltanto di ammirare i suggestivi paesaggi boliviani di questo ambizioso progetto open world della compagnia francese, ma anche di fomentarci con una sana dose di azione serrata e di esplosioni cinematografiche.

Ghost Recon Wildlands per PS4, Xbox One e PCHDUbisoft
Ghost Recon Wildlands è il videogioco più grande mai creato da Ubisoft

A conclusione della fase di Open Beta - tutti i partecipanti avranno accesso alla missione speciale "Unidad Conspiracy" -, Ghost Recon Wildlands è dunque pronto a mostrare i muscoli con la versione finale, nel tentativo di sedurre i gamer in un marzo mai così ricco di uscite interessanti.

Il gioco potrà essere affrontato in single-player, con tre membri del vostro gruppo controllati dall'intelligenza artificiale o, in alternativa, in multiplayer con tre vostri amici. Solo in futuro arriverà un DLC gratuito che andrà ad introdurre l'online competitivo.

Ghost Recon Wildlands, la più grande avventura di Ubisoft

Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è ambientato in Bolivia, nel più grande open world mai creato da Ubisoft per un gioco action-adventure.

A pochi anni di distanza da oggi, il Paese è stato trasformato in un narco-stato per mano del violento cartello della droga chiamato Santa Blanca. Pad alla mano, avremo il compito di smantellare il cartello con ogni mezzo a nostra disposizione: il titolo del colosso d'Oltralpe incoraggia vari stili di gioco, lasciando ai giocatori la libertà di scegliere come portare a termine le missioni.

Essere decisivi sarà il paradigma di tutta l'avventura, una costante lotta contro El Sueno, punta estrema della piramide criminale sotto cui tutto il narcotraffico boliviano ha luogo. Per arrivare in cima sarà necessario trovare tutti i luogotenenti del cartello e, uccidendoli, sgretolare così l'edificio a partire proprio dalle sue fondamenta. Un pretesto più che interessante per giustificare le scorrazzate per il mondo di gioco, enorme e ricco di qualsiasi tipo di attività.

Cosa ne dite, anche voi entrerete a far parte dei Ghost?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.