FOX  

Carol torna ad uccidere nel prossimo episodio di The Walking Dead

di -

The Walking Dead di avvicina a grandi passi al finale di stagione. Nell'anteprima dell'episodio 7x13, Carol torna al Regno in cerca di Morgan. Senza convenevoli...

3k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Carol al Regno. Di nuovo. In cerca di Morgan, e senza tanti convenevoli.

Nel prossimo episodio di The Walking Dead, il tredicesimo di questa settima stagione, la rivedremo.

Probabilmente faremo anche il punto sulla situazione "alleati": Hilltop, il Regno, il gruppo di Jadis... L'esercito si sta organizzando ed è il momento di agire. Per tutti. Anche per Carol, che evidentemente ha qualcosa da dire a Morgan.

Non sappiamo ancora cosa sia successo, ma sappiamo una cosa: ci basta fare attenzione al modo in cui cammina, per cogliere la determinazione di Carol.

Confesso che, quando ha fermato il primo zombie incontrato sulla sua strada colpendolo alla spalla, mi sono chiesta: Cosa succede? Perché non l'ha colpito alla testa? Adesso non uccide più nemmeno gli zombie?

Ma sì, certo che li uccide: la geniale trovata del cartello stradale, che le consente di eliminare i morti viventi a distanza di sicurezza, mi ha prontamente smentita.

In The Walking Dead Carol ha difficoltà a togliere la vita ai vivi.

The Walking Dead: Carol con Daryl

Ha visto (e creato) troppi morti, per troppo tempo. Non può più sopportare di contribuire a quello che, di fatto, è quasi stato lo sterminio della razza umana.

Quelle "cose" che si aggirano senz'anima, senza sentimenti e senza pensieri all'infuori della fame, invece, non sono vive.

Non sono persone, non più.

Nemmeno Carol Peletier, poco ma sicuro, è più quella di prima. Ce l'ha confermato quel lungo abbraccio con Daryl.

La trasformazione di Carol, quindi, continua. 

Lunedì prossimo, su FOX, The Walking Dead ci svelerà in quale direzione si dirigerà Carol...

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.