FoxLife

Chrissy Teigen e la depressione post partum

di -

Come tante altre donne, Chrissy Teigen non ha affrontato in modo semplice la maternità. La moglie di John Legend ha rivelato di soffrire di depressione post partum.

Chrissy Teigen con il marito John Legend

18 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Non solo lustrini e paillettes, ma anche turbamenti e attimi di fragilità.

Chrissy Teigen, moglie di John Legend e modella affermata, ha deciso di raccontarsi in una lunga lettera aperta pubblicata su Glamour circa le difficoltà affrontate dopo la gravidanza.

Lo scorso aprile, la bella Chrissy ha dato alla luce la piccola Luna, dopo un percorso molto lungo - quello dell'inseminazione artificiale - e non senza polemiche. La nascita della primogenita della coppia, infatti, è stata accompagnata da numerose critiche per il fatto che i due genitori abbiano addirittura scelto il sesso del loro bambino.

La Teigen inoltre è stata aspramente giudicata come madre quando, a distanza di pochi giorni dal parto, si è concessa un'uscita romantica con suo marito.

Stando a quanto raccontato dalla top model, però, i sorrisi rubati dai fotografi in quelle settimane e i post condivisi sui social insieme alla sua bambina nascondevano ben altro.

Chrissy Teigen e la depressione post partum

Chrissy ha svelato di aver combattuto contro la depressione post partum - come di recente ha fatto anche Adele - e di essere ancora adesso in cura.

Poco dopo la nascita di Luna, la Teigen ha cominciato a soffrire di dolori lancinanti e di un forte nervosismo, arrivando persino a maltrattare chi le stava intorno per i suoi sbalzi di umore.

Avevo tutto il necessario per essere felice. Tuttavia, per gran parte dello scorso anno, mi sono sentita infelice. Tutti quelli che mi stavano vicino sapevano di cosa si trattava e poi a dicembre l'ho saputo anche io con certezza: depressione post partum. So quante ne sono state dette su di me e sulla scelta del sesso di mia figlia durante la gravidanza e posso solo immaginare quanto verrà detto dopo questa confessione. Questo problema però ha riguardato me e coinvolge tante altre donne, per cui sarebbe sbagliato non parlarne. Può succedere a tutte.

Houston aquarium with Luna for @si_swimsuit launch week!!

A post shared by chrissy teigen (@chrissyteigen) on

Chrissy Teigen ha ripreso a lavorare circa 4 mesi dopo la nascita di Luna e per lei è stato davvero difficile.

Alzarsi dal letto per me era diventata un'impresa, avevo dolori fortissimi alla schiena e ai polsi. Non riuscivo a mangiare. Quando non ero a lavoro stavo sempre chiusa in casa, senza aprire neppure le tende. Passavo le mie giornate sul divano, sempre nello stesso punto e piangevo molto spesso.

Dopo aver ricevuto la diagnosi, la modella ha cominciato a curarsi con un antidepressivo.

Ho iniziato a prendere un farmaco antidepressivo, che mi ha molto aiutato. Ho iniziato a condividere la notizia con le persone a me care perchè ho capito che tutti meritavano una spiegazione.

Chrissy Teigen con John LegendHDGetty

Il supporto di John Legend è stato fondamentale. I due, sposati dal 2013, sono molto uniti ed affiatati.

John è stato incredibile in questi ultimi nove mesi e sono grata per averlo al mio fianco. Amo John e Luna più di quanto si possa immaginare e io e John speriamo ancora di poter dare dei fratelli a Luna. La depressione post partum non ha cambiato in nulla tutto questo.

In bocca al lupo!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.