FoxLife

Hugh Jackman parla del suo cancro alla pelle e dei piani post-Wolverine

di -

Hugh Jackman ha qualche consiglio d'oro da dare ai suoi fan in tema prevenzione. E ha fatto una rivelazione su come cambierà la propria vita dopo Wolverine.

Hugh Jackman sorridente

2k condivisioni 4 commenti 5 stelle

Share

È uno degli attori più amati di Hollywood, ma da qualche anno lotta contro una malattia.

Hugh Jackman sta affrontando tutti gli ostacoli con grande forza e non ha nessun dubbio: la prevenzione è fondamentale e una cosa banale come la crema protettiva può salvare la vita.

Dal 2013 l'attore protagonista di Wolverine è affetto da un carcinoma basocellulare, che lo ha costretto a plurime operazioni. Dopo la quinta, avvenuta a febbraio 2017, l'attore aveva postato sui propri profili social un selfie che lo ritraeva con una piccola benda sul naso.

La didascalia era assolutamente ottimistica e incoraggiante.

Un altro carcinoma, ma grazie ai controlli frequenti e a medici incredibili va tutto bene. Sembra peggio di quello che è, lo giuro.

Come ha riportato E!Online, Jackman ha parlato nuovamente della malattia che lo affligge durante lo show televisivo LIVE! With Kelly, ma lo ha fatto in modo assolutamente tranquillo e sereno.

È un cancro della pelle, ma la forma meno pericolosa di esso, è solo qualcosa che devo risolvere: dopo essere stato un australiano cresciuto in Australia con genitori inglesi, è una sorta di nuova normalità per me. Ma va tutto bene: le persone sono state amorevoli, grazie mille!

L'attore non si stanca di lanciare messaggi potenzialmente salvifici.

Indossate la crema solare! E fate controlli.

Spesso si sottovaluta l'importanza della prevenzione: Jackman stesso, come riporta Vanity Fair, aveva rivelato nel 2015 di non aver mai fatto uso della crema perché in Australia, quando era piccolo, era comune esporsi al sole senza protezione.

Ecco come stanno le cose: basta una scottatura, e sei suscettibile al cancro. Una sola. E tutto questo avviene 25 o 30 anni dopo, mi ha spiegato il dottore. La nostra abitudine era scottarsi, come i bambini, perdere la pelle e poi essere a posto.

Hugh Jackman si sente responsabile di questo messaggio, soprattutto adesso che è sugli schermi con Logan - Wolverine, avventura malinconica e crepuscolare che lo vede protagonista per l'ultima volta della storia del mutante.

Intanto molti si chiedono cosa ne sarà del futuro di Hugh Jackman dopo Logan - Wolverine. Lui per ora ha un solo programma: ricominciare a mangiare come e quando gli pare.

Hugh Jackman mangia una forchettata di pastaHDIndia Times
Hugh Jackman dice addio alla dieta Wolverine

La dieta di Wolverine

Ospite al Late Show, l'attore ha raccontato i difficili allenamenti a cui si è sottoposto per 17 anni (Jackman interpreta questo ruolo dal 1999) per avere il fisico perfetto. In totale s'impegnava per 3 mesi in una dura preparazione per girare una scena senza camicia.

Oltre al training fisico, il protagonista doveva smettere di bere 30 ore prima di girare per perdere peso e dare al volto gli effetti della disidratazione (le guance scavate).

Adesso che è libero da Wolverine, il suo interprete non vede l'ora di ri-assaporare le gioie del cibo.

Ora sto mangiando e ne sono felice. A volte mi sveglio alle due di notte solo per mangiare un po' di cereali, e poi torno a letto.

Non c'è che dire: Hugh Jackman sa come farsi amare, e non solo perché è considerato uno degli uomini più sexy del mondo.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.