FoxLife

Kristen Stewart parla della sua sessualità e del rapporto con Robert Pattinson

di -

Non si può negarlo: Kristen Stewart è stata una delle figure più discusse e chiacchierate degli ultimi anni. Ora l'attrice ha deciso di parlare della propria sessualità e... di Robert Pattinson.

Kristen Stewart e Robert Pattinson

318 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

In Twilight era un'adolescente umana innamorata di un vampiro.

Ma la vita reale, per Kristen Stewart, non è stata meno chiacchierata: dopo il fidanzamento con il collega Robert Pattinson (che interpretava il vampiro Edward, responsabile dell'infatuazione di Bella Swan e di milioni di ragazze e ragazzine), la Stewart si è resa contro di preferire le donne agli uomini.

Si era innamorata di Alicia Cargile, la sua assistente personale, ma ora sta con Stella Maxwell, iconica modella e angelo di Victoria' Secret.

Ospite allo show TV Saturday Night Live, la Stewart ha confermato ironicamente di essere gay.

Sono così gay!

E non ha perso l'occasione di tuonare contro Donald Trump in concomitanza della sua elezione, ricordando i tempi in cui lui era fissato con la loro relazione e sosteneva che Pattinson meritasse qualcosa di meglio rispetto a lei.

Contestualmente, durante un'intervista a The London Sunday Times, la Stewart ha parlato del suo primo amore mediatico, Robert Pattinson, e della discrezione con cui era solita proteggere questa storia.

Non ho parlato delle mie prime relazioni perché volevo che fossero qualcosa di esclusivamente mio.

Anche Kristen Stewart, come molte colleghe e colleghi, ha sofferto della morbosa attenzione della stampa scandalistica per la sua vita privata.

Odiavo che i dettagli della mia vita venissero convertiti in merce e fatti girare commercialmente in tutto il mondo. Ma poi, considerando di avere tanti occhi puntati addosso, mi sono resa conto che la mia vita privata coinvolge un gran numero di persone oltre a me stessa.

Kristen Stewart e Stella Maxwell in giro per la stradaCelebitchy
Kristen Stewart e la nuova compagna Stella Maxwell

La presa di coscienza ha spinto la Stewart a rivedere la propria posizione.

È stata l'occasione per cedere un po' di quello che era mio, per far sì che anche altre persone potessero sentirsi bene con sé stessi. Altrimenti avrei tenuto la mia vita privata per sempre.

La relazione con Robert Pattinson, ha raccontato l'attrice, le aveva collocato addosso innumerevoli riflettori e aveva suscitato un'attenzione - secondo lei - esagerata.

Non posso camminare all'aperto tenendo per mano qualcuno, vengo seguita ovunque. Quando stavo con Rob (Robert Pattinson, n.d.r.), il nostro nemico era il pubblico, e così non si poteva vivere. Ero confusa. Ma ora ho capito chi sono.

Sempre a proposito di Robert Pattinson, la star ha spiegato di non essersi assolutamente pentita di quella relazione, come del ruolo di Bella.

Kristen Stewart in TwilightHollywood Life
Kristen Stewart nel ruolo di Bella

Ogni passo ti trasforma nella persona che sei e Twilight mi ha formato enormemente. E non parlo solo dei film, ma anche di tutto quello che è venuto di conseguenza.

Proprio con la saga di Twilight, la Stewart è cresciuta umanamente e professionalmente, ed è convinta che senza quei tasselli non avrebbe regalato le interpretazioni più mature che abbiamo visto in Sils Maria, Still Alice o nel prossimo film che la vede protagonista, Personal Shopper.

[Twilight, n.d.r.] ha reso il mio impegno in Sils Maria si sicuro più interessante e ironico a metà.

Rispetto alla carriera e agli impegni futuri, Kristen Stewart ha le idee chiare: vuole sperimentare, mettersi alla prova.

Voglio spingermi oltre. Nella vita, quando ho a che fare con le emozioni, sono una persona estrema [...]. Ma le migliori opportunità mi capitano quando ho un po' di paura.

Che ne pensate? Kristen Stewart, a prescindere dal coming out, è finalmente diventata una donna e può staccarsi dall'esperienza anni 2000 di Twilight?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.