Mass Effect: Andromeda, il nuovo video ci porta nel cuore del Nexus

di -

Mass Effect: Andromeda è sempre più vicino al debutto nei negozi di tutti il mondo, e BioWare continua a sedurci con nuovi trailer dell'attesissima avventura sci-fi.

Il protagonista del nuovo Mass Effect esplora la galassia di Andromeda

0 condivisioni 1 commento

Condividi

Il 23 marzo 2017 è sempre più vicino, per la gioia di tutti i videogiocatori appassionati di avventure sci-fi.

È infatti questa la data scelta da BioWare e dal publisher Electronic Arts per il debutto di Mass Effect: Andromeda su PS4, Xbox One e PC. Il gioco di ruolo dalle evidenti venature action andrà quindi a chiudere un mese davvero favoloso per i gamer, che stanno già godendosi le bellezze di The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Horizon: Zero Dawn. 

Con l'uscita alle porte, il team di sviluppo canadese continua a stuzzicare le fantasie dei fan rilasciando quasi quotidianamente dettagli aggiuntivi, trailer e video di gameplay per il suo ultimo progetto. La giornata di oggi non fa eccezione, pronta a regalarci un nuovo filmato tra le stelle. 

Dopo averci portato tra i pianeti della galassia Andromeda, BioWare ci invita allora ad esplorare il Nexus. Si tratta della gigantesca stazione spaziale di Andromeda, che ricorda molto da vicino la Cittadella presente nella trilogia originale di Mass Effect

Ecco il trailer:

Non è tutto. In concomitanza con la pubblicazione del video, gli sviluppatori hanno aggiunto un nuovo tassello alla modalità multiplayer di Mass Effect: Andromeda. Già in passato BioWare aveva dichiarato che la sezione online del titolo seguirà un modello simile a quello che abbiamo visto in Mass Effect 3

Questo varrà anche per il supporto post-lancio, completamente gratuito nel terzo capitolo e nel prossimo episodio del brand. Interrogato su Twitter, Aaryn Flynn ha infatti confermato che tutti i contenuti aggiuntivi per il multiplayer non dovranno essere pagati dagli utenti, liberi così di mettere in download nuove mappe, personaggi e abilità nei mesi successivi il lancio del gioco.

Contenti?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.