FOX

[Spoiler!]

Thor: Ragnarok, le prime immagini da Entertainment Weekly [GALLERY]

di -

Tante elettrizzanti novità per i fan del Dio del Tuono dalle prime immagini pubblicate da Entertainment Weekly, compreso un look tutto nuovo per Chris Hemsworth!

378 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Il Dio del Tuono sta per tornare e a quanto pare ha in serbo per i fan parecchie novità... compresa una che riguarda il look!

Entertainment Weekly ha pubblicato le prime immagini di Thor: Ragnarok che rivelano diversi dettagli sui protagonisti e mostrano l'erede al trono di Asgard con degli inediti capelli corti.

Ebbene, sì: nel terzo capitolo della saga, Chris Hemsworth ha abbandonato i suoi celebri boccoli biondi per un taglio decisamente più spartano, quasi da marine. E a quanto pare, il diretto interessato ha apprezzato molto il cambiamento (il pubblico un po' meno):

È stato bello non doversi sedere ogni mattina sulla sedia del trucco per un'ora. Si è trattata di una rinascita per me, sia come attore che come personaggio.

Chris Hemsworth in Thor: RagnarokHDEntertainment Weekly
Chris Hemsworth con il nuovo look in Thor: Ragnarok

Thor: Ragnarok, la sinossi ufficiale e i protagonisti

Nel Marvel Cinematic Universe, dopo avere combattuto con gli Avengers contro Ultron, il Dio del Tuono ha fatto ritorno ad Asgard per indagare su una misteriosa minaccia futura su cui ha avuto una premonizione.

In Thor: Ragnarok, il Tonante si trova ad affrontarla.

Dopo essere stato imprigionato dall'altra parte dell'universo senza il suo potente martello, il Dio del Tuono deve vincere una corsa contro il tempo per tornare nel suo mondo e fermare i Ragnarok, termine che nella mitologia norrena indica la battaglia finale tra le forze della luce e dell'ordine e quelle delle tenebre e del caos.

Il nemico di Thor stavolta è la potente e spietata Hela, che dopo una lunga prigionia è intenzionata a vendicarsi e a distruggere Asgard.

Ma prima di salvare il suo popolo, il Tonante deve salvare sé stesso, sopravvivendo a un concorso mortale tra gladiatori che lo vede contrapposto al suo "nemico amico" Hulk.

Mark Ruffalo e Chris Hemsworth in Thor: RagnarokHDEntertainment Weekly
Mark Ruffalo è Bruce Banner e Chris Hemsworth è il Dio del Tuono in Thor: Ragnarok

Le foto diffuse da Entertainment Weekly mostrano un incontro (all'apparenza amichevole) tra Bruce Banner e Thor, oltre ad alcuni dei personaggi che combattono a fianco e contro l'eroe, tra cui il Gran Maestro (Jeff Goldblum), Valchiria (Tessa Thompson) e Loki (Tom Hiddleston).

Attenzione! Possibili spoiler!

La Saga di Planet Hulk e Sakaar

Gran parte della storia di Thor: Ragnarok si svolge su Sakaar, il pianeta alieno al centro della saga di Planet Hulk.

Come ben sanno i fan Marvel, nei fumetti si tratta di un posto tutt'altro che "ameno" (dove disperati di ogni sorta si affrontano in un'arena per riconquistare la libertà) e Chris Hemswort ha confermato che sarà così anche nel film diretto da Taika Waititi:

Sakaar è il luogo dove sostanzialmente ogni wormhole nell’universo scarica la sua spazzatura, quindi ci si trova personaggi di tutti i generi e con qualunque tipo di incredibile potere e abilità. A nessuno interessa che Thor sia stato un principe o un re in un altro mondo. Inoltre, è circondato da persone forti quanto lui.

Un'immagine di Planet HulkHDMarvel Comics
Il "Golia Verde" combatte nell'arena di Sakaar su Planet Hulk

Hela: un villain sexy e letale

L'antagonista del Dio del Tuono in Thor: Ragnarok sarà Hela, ovvero la Dea della Morte asgardiana, interpretata da Cate Blanchett.

Come i colleghi, l'attrice è tenuta al massimo riserbo sul film, tuttavia ha rilasciato una breve dichiarazione a Entertainment Weekly che lascia ben intuire la pericolosità del suo personaggio, dotato di enorme potere e animato da un'implacabile brama di vendetta:

È stata confinata in cattività per millenni, maturando una rabbia sempre più grande. In seguito a un errore si è ritrovata libera e con la possibilità di scatenarsi. Non tornerà certo in quella prigione.

Secondo quanto riporta il sito CBR, come Thor anche Hela farà sfoggio di grandi abilità di combattente e per questa ragione Cate Blanchett si è allenata duramente, apprendendo le tecniche dell'arte marziale brasiliana capoeira dalla stuntwoman Zoe Bell, famosa per aver curato le scene di lotta di Grindhouse, Kill Bill e Inglourious Basterds.

Cate Blanchett è Hela dell'Universo MarvelHDEntertainment Weekly
Cate Blanchett nei panni di Hela in Thor: Ragnarok

L'ironia di Taika Waititi

Benché la storia di Thor: Ragnarok veda il Dio del Tuono in una condizione inedita e a tutti gli effetti "disperata", che potrebbe causare la fine sua e del Regno di Asgard, il film si annuncia come uno dei più divertenti del Marvel Cinematic Universe. 

Gran parte del merito (se i fan apprezzeranno, altrimenti sarà più appropriato parlare di "colpa") va al regista, Taika Waititi, autore del geniale mockumentary What We Do In The Shadows (di cui sarà realizzata una serie TV).

Il nuovo approccio è stato spiegato con entusiasmo da Chris Hemsworth a Entertainment Weekly:

Taika ha un senso dell'umorismo peculiare e bizzarro, che ha portato tutti i personaggi e l'intera storia a prendere una nuova direzione. Ogni giorno ci chiedevamo: 'Ci stiamo spingendo troppo in là? Possiamo divertirci così tanto?'.

Taika Waititi impartisce direttive a Chris Hemswort e Tessa ThompsonHDEntertainment Weekly
Taika Waititi spiega una scena a Chris Hemsworth e Tessa Thompson sul set di Thor: Ragnarok

D'altra parte, il regista ci ha tenuto a tranquillizzare gli appassionati del Marvel Universe, spiegando:

Penso che la gente creda per errore che un cambiamento di tono significhi che abbiamo realizzato un film comico ridicolo e dall'umorismo greve, dove a nessuno dei personaggi importa un bel niente di ciò che sta accadendo e tutti sono strafatti e se ne stanno seduti a scherzare su come salvare il mondo. Vogliamo che la gente si preoccupi per quello che succede e del fatto che l'eroe abbia successo. Credo che a livello di tono sia un cambiamento minimo. Non sono nervoso, anzi: ho buone sensazioni a riguardo.

Per sapere se Taika Waititi ha ragione, l'appuntamento è il 25 ottobre 2017, quando Thor: Ragnarok arriverà nei cinema italiani!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.