FOX

Ghost in the Shell: Scarlett Johansson è il Maggiore in nuove featurette e spot TV

di -

In attesa di scoprire Scarlett Johansson nel ruolo del Maggiore di Ghost in the Shell, ecco una featurette e i nuovi spot TV dell'attesissimo film.

40 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Il chiacchierato e contestato Ghost in the Shell sta per uscire nelle sale italiane.

Nella schiera dei film più attesi del mese, Ghost in the Shell sarà al cinema dal 30 marzo 2017. Scopriremo quindi Scarlett Johansson nel ruolo del Maggiore, dopo le innumerevoli polemiche e accuse di whitewashing per l'uso di un'attrice dai tratti caucasici per l'interpretazione di un ruolo dalla fisionomia orientale.

La Johansson era intervenuta nel dibattito e, in generale, aveva promesso di fare del proprio meglio per onorare e rispettare la tradizione dell'anime e del famoso franchise giapponese. 

A distanza di due settimane dall'uscita nelle sale, Universal Pictures ha reso disponibile una featurette con protagonista Scarlett Johansson e nuovi spot TV.

La featurette

La featurette ci mostra un atterrito Maggiore alle prese con un'asettica dott.ssa Ouelet, interpretata da Juliette Binoche.

'Respira. Ricordi qualcosa dell'attentato?'
'Perché non sento più il mio corpo?'
'Era danneggiato. Non siamo riusciti a salvarlo. Solo la tua mente non è danneggiata'.

Chi è Il Maggiore? È una bella domanda...

Scarlett Johansson e il Maggiore in un collageHDFantascienza
Scarlett Johansson nel ruolo del Maggiore

A spiegarlo ci ha provato Scarlett Johansson stessa, che nella featurette ha parlato di un viaggio del proprio personaggio alla (ri)scoperta di sé stessa, percorso che passa attraverso un momento di smarrimento rispetto agli altri: "Tutti intorno a me si sentono connessi".

Anche il regista Rupert Sanders si è dichiarato soddisfatto del lavoro dell'attrice protagonista sul Maggiore.

Scarlett ne ha davvero indossato le vesti, la rabbia nascosta, l'umanità celata.

Capelli neri, occhi di ghiaccio e pelle chiarissima, nella featurette il Maggiore si aggira nudo e smarrito attraverso la fotografia fredda e le luci psichedeliche del remake del cult giapponese. I primi piani al volto di Scarlett Johansson mostrano la tensione e la paura del suo personaggio.

Gli spot TV

Per quanto riguarda invece gli spot, sono 4 in totale di cui 3 in lingua italiana.

Il primo, Combattimento Silenzioso, mostra un breve frammento di un roboante scontro da cui emerge una glaciale Johansson. Poco dopo, il Maggiore sfonda completamente nudo una vetrata.

Si sono presi la mia vita, avrò la mia vendetta.

Il secondo, intitolato Vendetta, mostra spettacolari inseguimenti a bordo di auto e moto ipertecnologiche e lo sguardo fiero del Maggiore che giura vendetta a chi le ha portato via tutto: la famiglia e l'identità.

Il terzo spot, I Am Major, svela la presa di consapevolezza del Maggiore sott'acqua o alla luce artificiale, mentre apre lentamente gli occhi. È molto chiara l'ambivalenza del personaggio, così come il passaggio da vittima a vendicatrice.

Sono la preda. Sono il cacciatore.

La vediamo anche correre in moto, scrutare la distesa di palazzi e impegnarsi in combattimenti acrobatici. Il Maggiore, dopo i primi momenti di incertezza, sfodererà grinta e determinazione.

L'ultimo spot invece, dal titolo Addestrata, mostra il Maggiore alle prese con la sua nuova vita, alla scoperta di sé stessa e delle coercizioni di chi l'ha progettata.

'Non sei invulnerabile'.
'Magari la prossima volta progettami meglio'.

Tra corse in moto, strade, costumi giapponesi e incontri inattesi, il Maggiore si rende conto di una grande verità.

Loro non ti hanno salvato la vita. Te l'hanno rubata.

Premesse e promesse

Le premesse di Ghost in the Shell sono interessanti: la storia di rinascita e vendetta, che ha reso celebre in tutto il mondo il franchise nipponico, con l'operazione di adattamento hollywoodiano - al di là delle polemiche - potrebbe avere sicuramente il merito di avvicinare un pubblico più vasto a una storia che merita di essere narrata di nuovo e ascoltata per la prima o per la decima volta.

Il film diretto da Rupert Sanders, al fianco della Johansson, schiera anche Michael Pitt nel ruolo del villain, Juliette Binoche e Takeshi Kitano.

Che ne pensate? Andrete a vedere l'attesa performance di Scarlett Johansson in Ghost in the Shell?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.