FoxCrime

Il sequel di Millennium - Uomini che Odiano le Donne arriverà nel 2018

di -

Dopo anni di tentennamenti e rinvii, Sony ha dato luce verde al ritorno di Lisbeth Salander al cinema: la protagonista di Millennium tornerà nelle sale nel 2018!

Daniel Craig e Rooney Mara in Millennium

1k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Sono passati ben 6 anni dall'uscita nelle sale del remake statunitense diretto da David Fincher di Millennium - Uomini che Odiano le Donne, primo capitolo della trilogia thriller scritta da Stieg Larsson. Nonostante il film sia stato candidato agli Oscar per l'interpretazione di Rooney Mara e nonostante portasse la firma di un regista di culto come Fincher, la pellicola non ha ottenuto il successo sperato, tanto da spingere Sony a mettere in pausa indefinita l'intero progetto. Negli anni successivi si sono ricorsi continuamente rumors su un possibile ritorno di Lisbeth al cinema e anche i protagonisti del film, Daniel Craig e Rooney Mara, hanno più volte ribadito la loro disponibilità ma anche la scarsa fiducia di vedere finalmente il progetto andare in porto.

Nel 2018 uscirà il sequel di Millennium - Uomini che Odiano le DonneHDSony
Lisbeth tornerà presto al cinema!

Qualche tempo fa però quella che era una semplice speranza degli estimatori del remake americano (un ottimo candidato tra i miglior il thriller realizzati negli ultimi decenni) è diventata una concreta possibilità, con voci sempre più insistenti di un secondo capitolo diretto da Fede Alvarez. David Fincher ha chiarito da tempo di non voler realizzare un secondo capitolo della saga. Nella notte Variety ha dato conferma delle anticipazioni delle scorse settimane: sarà Alvarez a dirigere il ritorno nelle sale cinematografiche di Lisbeth Salander, già programmato per il 2018. Il regista uruguayano ha già rilasciato una dichiarazione ufficiale a riguardo:

Sono incredibilmente eccitato e grato per questa opportunità. Sony è diventata una famiglia per me e non posso pensare a progetto più esaltante come celebrazione della nostra relazione. Lisbeth Salander è il tipo di personaggio che ogni regista sogna di portare alla luce. Abbiamo una grande sceneggiatura e ora viene la parte divertente - trovare la nostra Lisbeth.

Ebbene sì, ci sono altri importanti cambiamenti all'orizzonte! Dopo Noomi Rapace e Rooney Mara, entrambe lanciate proprio da questo ruolo a livello internazionale, Sony cerca un nuovo volto per Lisbeth. Secondo alcuni rumors, sarebbe tornata prepotentemente in lizza Scarlett Johansson (che vedremo prestissimo in Ghost in the Shell), che tentò il provino anche con Fincher ma venne scartata perché non avrebbe convinto il regista con la sua interpretazione. 

Arriverà nel 2018 il sequel di Millennium - Uomini che Odiano le DonneSony
Chi sfiderà la pesante eredità di Rooney Mara nei panni di Lisbeth?

A finire su schermo non sarà il secondo capitolo della trilogia originale, bensì il quarto volume, uscito in Italia con il titolo di Quello che non Uccide e scritto dallo scrittore e giornalista svedese David Lagercrantz dopo la morte di Larsson e una lunga causa legale sui diritti della serie Millennium.

Le novità insomma non mancano: rimaniamo in attesa di conoscere il responso di uno dei casting più attesi della stagione!

fonte Variety

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.