FOX

Vin Diesel continuerà la saga di Fast & Furious per onorare Paul Walker

di -

Ad un mese dall'uscita di Fast & Furious 8, Vin Diesel ha spiegato che verranno realizzati altri due film della saga per onorare la memoria del defunto Paul Walker.

Gli attori Vin Diesel e Paul Walker

2k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Quando Paul Walker è stato inaspettatamente ucciso da un terribile incidente d'auto, nessuno sapeva cosa sarebbe accaduto al franchise cinematografico di Fast & Furious. Per il suo principale co-protagonista, Vin Diesel, c'è stata una cosa in particolare ad averlo convinto che altri film della saga avrebbero dovuto essere comunque realizzati.

L'attore ha rivelato di essersi chiesto se sarebbe stato in grado di interpretare un altro film di Fast & Furious senza Paul a lavorare con lui, ma ha poi raccontato di essersi deciso a farlo quando ha visto un filmato nel quale lo stesso Walker parlava di un ottavo film della saga. Queste le parole di Vin Diesel:

La questione non riguardava soltanto il fatto se questo franchise avrebbe funzionato senza Paul, ma se poteva sopravvivere senza di lui. Ho visto questo video di Paul che garantiva la realizzazione dell'ottavo film della saga, mentre stavamo girando il settimo. Questo mi ha colpito.

I commenti di Vin Diesel fanno eco a quelle di un altra stella di Fast and Furious. Michelle Rodriguez ha spesso dichiarato che Paul Walker era il vero cuore del franchise, essendo un amante delle auto e delle corse, e che non averlo sul set danneggiava davvero la dinamica dei film. Diesel sembra dire la stessa cosa. 

Michelle RodriguezHDPinterest

I commenti di Paul Walker, come ci ricorda CinemaBlend, sembrano fare riferimento ad una intervista del 2013, nella quale l'attore parlò a Collider dell'ottavo film della saga di Fast & Furious, un anno prima del rilascio del settimo film.

In particolare, Walker affermò che era in discussione un numero di sequel sufficiente a portare il franchise a ben 10 film, precisando che l'ottavo film sarebbe stato realizzato anche se Furious 7 si fosse rivelato un flop. Non solo Fast & Furious 7 ha avuto un successo incredibile, ma è diventato uno dei film ad ottenere i maggiori incassi al botteghino di tutti i tempi.

Le parole di Walker sono state dunque profetiche. Il franchise si concluderà esattamente come aveva previsto Paul (visto che il nono e decimo film sono stati confermati ed usciranno, rispettivamente, nel 2019 e nel 2021), il che sarà sicuramente agrodolce per il resto del cast e della troupe di Fast & Furious.

Non ci resta che attendere il 13 aprile 2017, giorno in cui Dom Toretto e compagni torneranno nei nostri cinema con Fast & Furious 8. Senza Paul Walker sullo schermo, ma idealmente con il resto della sua "famiglia". 

Paul Walker

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.