FOX

[Spoiler!]

Assassin's Creed, un video svela il finale alternativo del film

di -

In attesa dell'uscita in home video, il regista Justin Kurzel svela come sarebbe dovuto finire il film di Assassin's Creed. L'alternative ending potrebbe stupirvi.

Michael Fassbender alle prese con il Salto della Fede nel film di Assassin's Creed

323 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Il matrimonio tra cinema e videogiochi non è mai stato facile. 

Le trasposizioni cinematografiche delle più amate saghe in poligoni non sono mai riuscite - tranne rari casi - a soddisfare le aspettative degli appassionati, proponendo sul grande schermo stravolgimenti davvero difficili da digerire. 

Esempio più recente è quello del film di Assassin's Creed, che ha debuttato nelle sale italiane lo scorso 4 gennaio e si prepara ad invadere anche il mercato home video a maggio.

L'ultima prova attoriale di Michael Fassbender ha sì riscosso discreto successo al botteghino, ma ha lasciato con l'amaro in bocca gran parte dei seguaci del franchise targato Ubisoft, nonostante la produzione metta sul piatto alto budget e coerenza narrativa.

Abbiate gradito il lungometraggio dedicato agli Assassini o meno, nelle ultime ore è apparso in rete un finale alternativo, diverso quindi da quello che abbiamo visto - e forse non apprezzato - durante le festività natalizie. Naturalmente la visione del video qui sotto è sconsigliata a chi non ha ancora avuto modo di ammirare il buon Fassbender nei panni di Callum Lynch.

Attenzione! Possibili spoiler!

Assassin's Creed, un finale dolceamaro 

Nella versione originale il protagonista, discendente della Confraternita degli Assassini da secoli in lotta con l'Ordine dei Templari, viene fatto prigioniero proprio dai suoi nemici, che vogliono privare gli uomini del libero arbitrio per sete di potere. Callum si ritrova così a rivivere eventi e ricordi del suo antenato tramite l'Animus, già noto agli appassionati del videogame e capace di sincronizzare Lynch nell'Andalusia del 1492.

Attenzione! Possibili spoiler!

Nel finale proiettato al cinema Callum Lynch e i suoi compagni riescono a fuggire e ad allontanarsi dalla violenta morsa dei Templari e della Abstergo, mentre nel finale alternativo - mostrato dallo stesso regista Justin Kurzel - l'eroe del film è l'unico sopravvissuto. Una scelta che, stando alle parole dell'editore di Assassin's Creed Christopher Tellefsen, sarebbe stata poco gradita al pubblico.

Con il finale conosciuto, il regista ha cercato di lasciare spazio ad un possibile sequel con gli stessi personaggi, lasciando intendere che da quel momento in poi sarebbe sorto un nuovo gruppo di Assassini, pronto a difendere l'umanità dalle mire dei Templari. 

Cosa ve ne pare di questo "alternative ending" di Assassin's Creed, lo preferite a quello visto al cinema?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.