FOX

[Spoiler!]

Samuel L. Jackson sul futuro di Nick Fury e il (possibile) ritorno di un villain Marvel

Cosa attende Nick Fury nei prossimi film Marvel? Samuel L. Jackson mette in dubbio la sua apparizione Infinity War e alimenta i rumor sul ritorno di un villain.

Samuel L. Jackson nel ruolo di un intenso Nick Fury

280 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Il futuro di Nick Fury potrebbe riservare grosse sorprese anche al suo interprete, Samuel L. Jackson.

In una serie di recenti interviste, l'attore ha delineato le prossime mosse del suo personaggio nell'universo cinematografico Marvel. La rivelazione più grande è che anche lui non sembra conoscere nel dettaglio che cosa accadrà - o, addirittura, quali saranno i prossimi cinecomic in cui lo vedremo. Eppure, il personaggio potrebbe affrontare il ritorno inaspettato di uno dei villain più famosi del franchise.

L'incerta presenza di Nick Fury in Avengers: Infinity War

Jackson ha un contratto per l'apparizione in nove film Marvel. Attualmente a quota sette, l'attore sembrava aver dato per scontata la propria partecipazione ad Avengers: Infinity War, che aveva confermato lo scorso febbraio. A quanto pare, però, le cose saranno più complicate di così.

Nick Fury a bordo dell'helicarrier insieme a Steve Rogers e Tony StarkHDMarvel Studios
Nick Fury con Steve Rogers e Tony Stark nel primo film degli Avenger

In una recente intervista a Collider, dove ha parlato anche del suo recente Kong: Skull Island, l'attore ha ammesso di non sapere nulla sul suo possibile coinvolgimento nel prossimo film dei Vendicatori. 

Non lo so. Non [ho visto il copione]. Non ho sentito nulla in merito. Continuo a chiedere: 'Sono in Avengers: Infinity War?'

Le riprese del film, che i fratelli Russo stanno girando in contemporanea al suo sequel, sono iniziate ufficialmente a metà febbraio ad Atlanta. Sabato 19 marzo la produzione si sposterà a Edimburgo, dove verranno eseguite alcune riprese della Old Town per mezzo di droni e dove potrebbero apparire anche alcuni membri del cast principale.

Jackson sembra non essere coinvolto in nessuna di queste operazioni: nessuno gli avrebbe ancora comunicato una data per apparire sul set del film.

Nick Fury non sarà in Black Panther

Molti fan pensavano che la presenza di Nick Fury fosse assicurata in un altro cinecomic attualmente in lavorazione: Black PantherRyan Coogler ha iniziato le riprese del film dedicato a Pantera Nera pochi giorni prima che la produzione di Avengers: Infinity War si mettesse in moto.

Black Panther sfodera gli artigli
Black Panther ha fatto il suo debutto in Captain America: Civil War

Chadwick Boseman (T'challa/Pantera Nera) dovrebbe infatti essere presente in almeno due delle tre pellicole coinvolte in questa fase dei lavori. Ma Samuel L. Jackson è tutta un'altra storia: in un'intervista a We Got This Covered, l'attore ha smentito la propria partecipazione al progetto - e non sembrava molto felice di essere stato escluso dal film, che sarà in gran parte ambientato nel Regno immaginario del Wakanda.

Ho chiesto agli Studi Marvel: 'Quindi state facendo Black Panther e l'unico personaggio nero nell'universo Marvel non comparirà?'
E loro mi hanno risposto: 'Nick Fury non si trova in Wakanda!'
Come diavolo fa [Nick Fury] a non conoscere l'altro unico supereroe nero del pianeta? Come diavolo funziona questa cosa? Ma mi hanno semplicemente detto: 'No, non sei in questo film'.

Nella stessa occasione, Jackson ha accennato al fatto che il suo personaggio potrebbe fare un'apparizione in Captain Marvel, dedicato al personaggio di Carol Danvers. Il film con protagonista Brie Larson dovrebbe iniziare le riprese l'8 gennaio 2018, dopo il debutto dell'eroina in Avengers: Infinity War.

Il possibile film monografico su Nick Fury e il ritorno di un villain Marvel

Se Nick Fury non si trova in Wakanda, che cosa sta facendo in questo momento il machiavellico personaggio?

Samuel L. Jackson ci ha già fornito qualche elemento per fare delle ipotesi. L'attore ha più volte ribadito che gli sarebbe piaciuto realizzare un film monografico dedicato a Nick Fury; e, con sole due pellicole ancora disponibili nel suo contratto, Marvel dovrebbe muoversi piuttosto velocemente per realizzarlo. E, forse, è proprio quanto sta accadendo.

Attenzione! Possibili spoiler!

Durante un'intervista con la stazione radio Hot 97 Jackson ha ribadito, con più di una punta di rancore, che Marvel non gli lascerà "portare il [suo] culo nero in Wakanda". Poi, al minuto 34:52 del video, si è lasciato sfuggire un'informazione potenzialmente interessante:

Non mi avete visto in Civil War. Sapete, sono ancora là fuori a cercare di capire che diavolo sta cercando di fare il teschio...

Samuel L. Jackson ha confermato tra le righe il ritorno del Teschio Rosso (il Red Skull) di Hugo Weaving nell'universo Marvel? Se così fosse, il villain potrebbe essere la chiave per rendere Nick Fury protagonista di un film monografico - specie considerato che Chris Evans potrebbe lasciare il ruolo di Capitan America dopo Avengers: Infinity War e il suo sequel.

Il Teschio Rosso usa il Cosmic Cube in Capitan America: Il Primo VendicatoreHDMarvel Studios
Il Teschio Rosso ottiene il Cosmic Cube in Capitan America. Il Primo Vendicatore

Per ora si tratta solo di speculazioni, e il futuro di Fury nell'universo Marvel rimane ancora da scrivere. Nulla vieta che il contratto con Samuel L. Jackson venga esteso, assicurandogli la partecipazione ad ulteriori cinecomic.

Avengers: Infinity War arriverà nei cinema statunitensi il 4 maggio 2018, mentre l'uscita di Black Panther è attualmente fissata al 16 febbraio, sempre negli Stati Uniti.

Voi che ne pensate: in quali film vi piacerebbe rivedere il personaggio di Nick Fury?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.