[Spoiler!]

Resident Evil 7, la scena finale spiegata da Capcom (SPOILER)

di -

Con l'uscita di Resident Evil 7, molti fan hanno creato diverse teorie sulla sequenza finale del gioco. Oggi è la stessa Capcom ad intervenire per fare chiarezza.

La famiglia Baker al completo in Resident Evil 7

330 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Quando Capcom mostrò per la prima volta al grande pubblico Resident Evil 7, furono in tanti a dimostrarsi scettici. 

L'inedita visuale in soggettiva scelta dal team di sviluppo giapponese destabilizzò i fan più accaniti del longevo franchise survival horror, affezionati alle meccaniche dei primi capitoli.

Eppure, con il gioco approdato sugli scaffali, i dubbi - legittimi - sono andati a dissolversi. Resident Evil 7 è forse l'episodio più vicino a quelli tradizionali, capace di rinnovare la saga e allo stesso tempo di riportarla alle sue gloriose origini. Non a caso qui su MondoFox abbiamo inserito l'ultima fatica del colosso di Osaka tra i migliori videogiochi disponibili nel 2017

E se è vero che le disavventure di Ethan Winters si discostano dalla storia principale di Biohazard, è altrettanto vero che Capcom ha disseminato più di un riferimento ad Umbrella e vecchi personaggi tra i putridi corridoi di casa Baker. Uno di questi è presente anche nella sequenza finale di Resident Evil 7, in cui appare un personaggio che ha fatto molto discutere la community di gamer. 

L'azienda è così intervenuta per fare chiarezza sulla sua identità. Naturalmente queste dichiarazioni contengono enormi spoiler sulla trama del gioco, dunque proseguite nella lettura dell'articolo a vostro rischio e pericolo.

Attenzione! Possibili spoiler!

Resident Evil 7, chi è Redfield? 

Come dicevamo, la conclusione di Resident Evil 7 vede un personaggio scendere da un elicottero della Umbrella e identificarsi come "Redfield". Molti hanno subito pensato al mitico Chris, protagonista del primo capitolo, di Code Veronica e del sesto, e presente anche nel futuro DLC Not A Hero dello stesso Resident Evil 7, mentre altri hanno sottolineato il differente aspetto fisico dell'ex agente S.T.A.R.S., tanto da ricollegarlo ad Hunk.

Tramite le pagine del portale Kotaku, il Game Director Koshi Nakanishi ha invece confermato che l'eroe visto nel finale di Resident Evil 7 è proprio Chris Redfield, il cui modello è stato profondamente rivisitato rispetto a quello visto in Resident Evil 6 per risolvere alcuni problemi legati alle proporzioni.

Insomma, non ci resta che attendere la primavera inoltrata - periodo di uscita di Not A Hero - per scoprire maggiori dettagli sulle nuove disavventure orrorifiche del buon Chris. Voi giocherete il DLC?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.