Horizon: Zero Dawn, ecco la versione per Game Boy del gioco Guerrilla

di -

Horizon: Zero Dawn rivive in Pixel Art. Alcuni fan hanno ricreato l'avventura di Aloy in stile 16-bit, portandola addirittura sul piccolo schermo del Game Boy.

Lo splendido artwork di Horizon: Zero Dawn apparso su Game Informer

88 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

In un 2017 affollatissimo di uscite videoludiche interessantiHorizon: Zero Dawn è riuscito comunque a distinguersi dalla massa. 

Il nuovo titolo firmato Guerrilla Games, disponibile dallo scorso 1 marzo in esclusiva per PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro, è infatti una delle esperienze più emozionanti da vivere su console, superato solo dall'ultimo capolavoro di casa Nintendo, The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Con l'avventura di Link, Horizon condivide un'impostazione a mondo aperto e una direzione artistica particolarmente ispirata. Si tratta, insomma, di due prodotti ampiamente apprezzati dall'utenza, che ne stanno condividendo screenshot e filmati sui social, così come opinioni sui principali forum di settore.

C'è poi chi, come questo grafico e designer giapponese, ha ricreato il mondo di Horizon: Zero Dawn sfruttando la Pixel Art. L'autore ha dato vita al concept di un gioco d'azione 2D a scorrimento con grafica a 16-bit, mantenendo intatti, seppur in versione semplificata, tutti gli elementi più rappresentativi del gioco - dalle macchine robot alla protagonista Aloy, passando per l'interfaccia grafica presente a schermo.

il disegno è talmente bello da essere stato condiviso su Twitter da Chris Owen, il Community Manager inglese di PlayStation, con tanto di complimenti indirizzati all'artista.

Non solo, lo stesso artwork ha ispirato i gestori della pagina Facebook Fakes Forge, che hanno immaginato una versione Game Boy di Horizon: Zero Dawn. Non trovate che il risultato sia molto suggestivo?

La versione Game Boy di Horizon: Zero DawnHDFakes Forge
Horizon: Zero Dawn in versione Game Boy

Horizon: Zero Dawn, la rivincita della natura

Con Horizon: Zero Dawn i ragazzi di Guerrilla ci portano a scoprire un lussureggiante e vibrante mondo post-apocalittico in cui la natura ha rivendicato le rovine di una civiltà dimenticata. Qui, gruppi di umani vivono all'interno di tribù primitive di cacciatori: il loro dominio sulla natura è stato usurpato dalle Macchine, temibili creature meccaniche dall'origine ignota.

Starà a noi giocare di forza, agilità e astuzia nei panni di Aloy, una giovane cacciatrice emarginata dalla sua stessa tribù fin dalla nascita, caratterizzata da una seducente chioma rosso fuoco. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.