Horizon: Zero Dawn, ecco la versione per Game Boy del gioco Guerrilla

di -

Horizon: Zero Dawn rivive in Pixel Art. Alcuni fan hanno ricreato l'avventura di Aloy in stile 16-bit, portandola addirittura sul piccolo schermo del Game Boy.

Lo splendido artwork di Horizon: Zero Dawn apparso su Game Informer

88 condivisioni 0 commenti

Condividi

In un 2017 affollatissimo di uscite videoludiche interessantiHorizon: Zero Dawn è riuscito comunque a distinguersi dalla massa. 

Il nuovo titolo firmato Guerrilla Games, disponibile dallo scorso 1 marzo in esclusiva per PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro, è infatti una delle esperienze più emozionanti da vivere su console, superato solo dall'ultimo capolavoro di casa Nintendo, The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Con l'avventura di Link, Horizon condivide un'impostazione a mondo aperto e una direzione artistica particolarmente ispirata. Si tratta, insomma, di due prodotti ampiamente apprezzati dall'utenza, che ne stanno condividendo screenshot e filmati sui social, così come opinioni sui principali forum di settore.

C'è poi chi, come questo grafico e designer giapponese, ha ricreato il mondo di Horizon: Zero Dawn sfruttando la Pixel Art. L'autore ha dato vita al concept di un gioco d'azione 2D a scorrimento con grafica a 16-bit, mantenendo intatti, seppur in versione semplificata, tutti gli elementi più rappresentativi del gioco - dalle macchine robot alla protagonista Aloy, passando per l'interfaccia grafica presente a schermo.

il disegno è talmente bello da essere stato condiviso su Twitter da Chris Owen, il Community Manager inglese di PlayStation, con tanto di complimenti indirizzati all'artista.

Non solo, lo stesso artwork ha ispirato i gestori della pagina Facebook Fakes Forge, che hanno immaginato una versione Game Boy di Horizon: Zero Dawn. Non trovate che il risultato sia molto suggestivo?

La versione Game Boy di Horizon: Zero DawnHDFakes Forge
Horizon: Zero Dawn in versione Game Boy

Horizon: Zero Dawn, la rivincita della natura

Con Horizon: Zero Dawn i ragazzi di Guerrilla ci portano a scoprire un lussureggiante e vibrante mondo post-apocalittico in cui la natura ha rivendicato le rovine di una civiltà dimenticata. Qui, gruppi di umani vivono all'interno di tribù primitive di cacciatori: il loro dominio sulla natura è stato usurpato dalle Macchine, temibili creature meccaniche dall'origine ignota.

Starà a noi giocare di forza, agilità e astuzia nei panni di Aloy, una giovane cacciatrice emarginata dalla sua stessa tribù fin dalla nascita, caratterizzata da una seducente chioma rosso fuoco. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.