FoxCrime   

Agatha Christie: 10 curiosità sulla regina del giallo

di -

Agatha Christie è una delle scrittrici più apprezzate del panorama letterario mondiale e noi vogliamo raccontarvi alcuni retroscena della sua vita privata.

La scrittrice Agatha Christie

96 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Con più di 2 miliardi di libri venduti, Agatha Christie è una delle scrittrici più amate al mondo e uno dei pionieri della letteratura gialla.

Se oggi abbiamo capolavori come Dieci Piccoli Indiani, Assassinio sull'Orient Express e Sipario è anche grazie a lei, che oltretutto ha fatto entrare nell'immaginario comune due personaggi iconici come Poirot e Miss Marple.

Ma pensate davvero di conoscere la Regina del giallo?

10 curiosità su Agatha Christie

1 - Fino all'età di 8 anni, sua madre non voleva che lei imparasse a leggere. Abbiamo quindi rischiato di perdere una delle migliori "penne" del panorama letterario mondiale.

2 - Poirot a Styles Court, una delle sue prime novelle, è stata scritta per una scommessa con la sorella Madge. È stata lei, vedendo la passione della sorella per la scrittura, a sfidarla a produrre un romanzo e non solo piccole storielle. Tutto sommato, ha funzionato!

3 - Hercule Poirot è ispirato a una persona realmente esistente: un belga che la stessa Christie vide scendere da un pullman nei primi anni '10. La sua camminata stramba e la particolarità del suo volto e dei suoi baffi colpirono la scrittrice che decise di "usarlo" come protagonista per svariati suoi romanzi.

David Suchet, interprete di Poirot in TV

4 - Fin dai primi romanzi si intuisce che Agatha Christie non adora la violenza. Fateci caso, la maggior parte degli omicidi avviene per avvelenamento e davvero in rari casi il killer usa una pistola o le maniere forti.

5 - Molti hanno un'immagine di lei corrucciata, impegnata 24 ore su 24 a scrivere, scrivere, scrivere. Lei invece adorava surfare ed è spesso andata in cerca di onde giganti in Sud Africa e addirittura ad Honolulu. Non ve lo sareste mai aspettato vero?

6 - Nel 1926, quando ormai aveva una discreta fama scomparve per 10 giorni. I problemi con il marito la portarono a far perdere le sue tracce per un po'. Scattò subito l'allarme e misero un investigatore privato a cercarla ma lei si era semplicemente rinchiusa in una SPA per recuperare un po' di energie.

Un giornale locale annuncia la scomparsa della scrittrice
Un giornale dell'epoca annuncia la scomparsa della scrittrice

7 - Aveva un alias. Ebbene sì, ben 6 suoi romanzi sono stati pubblicati con il nome di Mary Westmacott, nome inventato che nasce dall'unione del suo secondo nome, Mary, e dal cognome di alcuni suoi parenti.

8 - Il New York Times ha dedicato una copertina a Poirot negli anni '50. In occasione della pubblicazione di Sipario, opera in cui muore il noto investigatore belga, il quotidiano americano ha dedicato un necrologio in prima pagina a questo iconico personaggio.

9 - La casa dove Agatha Christie ha passato gran parte della sua vita si trova a Devonshire, in Inghilterra. Attualmente è disabitata ma potete affittarla per circa 500€ a notte.

10 - Forse in pochi lo sanno ma la Regina del giallo aveva una forte passione per l'archeologia. Dopo il naufragio della storia con Archie, Agatha si è fidanzata con un archeologo, Max Mallowan che l'ha spesso portata a fare dei sopralluoghi in Siria e Iraq in aree dal forte impatto storico.

Uno scatto privato della scrittrice con Max Mallowan, un archeologo
Uno scatto privato della scrittrice con l'archeologo Max Mallowan

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.