FoxComedy  

Le interviste più esilaranti a Jake Gyllenhaal e Ryan Reynolds per Life

di -

Jake Gyllenhaal e Ryan Reynolds sono diventati amici del cuore sul set di Life. I due si sono divertiti tantissimo sul set e... anche durante le interviste.

Un collage tra Jake Gyllenhaal e Ryan Reynolds

202 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il 23 marzo uscirà il nuovo film sci-fi di Daniel Espinosa, Life - Non oltrepassare il limite. Si tratta della storia di 6 astronauti inviati nello spazio per cercare una nuova forma di vita su Marte. La troveranno, ma non era assolutamente quello che si aspettavano.

I due protagonisti maschili,  Jake Gyllenhaal e Ryan Reynolds, hanno scoperto un certo cameratismo sia sul set che dopo la fine delle riprese, durante la promozione della pellicola. 

Ce ne siamo accorti durante i junket e le interviste dedicate alla promozione del film. I due si sono lasciati andare a siparietti comici più o meno opportuni a seconda dei momenti.

L'intervista di Wired

Popsugar ha riportato un'esilarante intervista di Wired in cui le due star hanno risposto (goliardicamente) a tutte le curiosità che provengono dal web e alle domande che si compongono con il famoso completamento automatico delle ricerche digitate su Google. Avete presente quando provate a digitare il nome di una star e il motore di ricerca di "suggerisce" la domanda pescandola tra quelle più frequenti?

Le domande, in questo caso, sono davvero fantasiose, assurde e disparate e stimolano l'ilarità degli attori.

Ryan Reynolds è il figlio di Debbie Reynolds? C'è una correlazione tra Ryan Reynolds e Ryan Gosling? Ryan Reynolds aveva perso i denti? Ryan Reynolds indossa l'eyeliner? Quest'ultima domanda ha scatenato la totale ilarità di Gyllenhaal.

Sì sì sì lo indossa, lo confermo io. Lo mette sotto e sopra [la palpebra, n.d.r.].

E poi: Qual è il segno zodiacale di Jake Gyllenhaal? Qual è stato il primo film di Jake Gyllenhaal (non lo sa neanche Reynolds!)? Cosa mangia Jake Gyllenhaal?

I due hanno risposto in modo ironico, divertendosi non poco. Reynolds ha parlato anche del suo famoso "gemello cattivo" [Gordon Reynolds, che altri non è che l'alter ego dell'attore]. Le doti comiche d Reynolds erano già note a tutti: ricordate il bacio con Andrew Garfield ai Golden Globe 2017? Quelle di Gyllenhaal invece erano sicuramente meno conosciute.

L'intervista di Fox 5 DC

Anche nell'intervista FOX 5 DC si è scatenato un caos comico. Dopo che l'intervistatore li ha introdotti regalando a entrambi fermacravatta di Deadpool (che Gyllenhaal ha gettato via con un gesto comico), i due sono letteralmente impazziti.

Si sono scambiati di posto, hanno bypassato le domande scherzando tra loro, giocando con la sedia e improvvisando un vero e proprio spettacolo sopra le righe che di solito non ci si aspetta da un momento serio (e a volte anche monotono) come quello della promozione di un film.

Gyllenhaal si è addirittura accorto di stare mandando in fumo l'intervista del giornalista, e si è scusato.

È un'intervista inutile. Non hai nulla di utilizzabile qui.

Ma poi ha ripreso a ridere e scherzare con il suo "partner in crime".

L'intervista di Collider

Nell'intervista di Collider invece Reynolds ha iniziato a ripetere a pappagallo le frasi suggerite all'orecchio da Jake Gyllenhaal, come il resoconto del lavoro sul film Zodiac, girato da David Fincher nel 2007 e con Gyllenhaal come protagonista.

Che dire? Un momento ironico e divertente, un siparietto completamente inutile o la parentesi di due che forse avevano alzato il gomito? In ogni caso, anche il set è stato trasformato in una farsa a causa del cameratismo esasperato tra i due attori.

L'intervista al The Tonight Show

Gyllenhaal, ospite (da solo) al The Tonight Show di Jimmy Fallon è stato intervistato dal conduttore e ha rivelato che i produttori li hanno richiamati più volte perché le loro buffonate stavano facendo perdere tempo e soldi alla major. 

Voi che ne pensate? Li trovate divertenti o fuori luogo?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.