FOX

Michael Shannon è il nuovo favorito al ruolo di Cable in Deadpool 2

di -

Fan di Deadpool, attenzione! La corsa al ruolo di Cable non è conclusa. Michael Shannon avrebbe superato David Harbour e ora sarebbe il favorito per la parte.

Michael Shannon ai Golden Globe

61 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Chi sarà Cable in Deadpool 2? Dopo voci insistenti che davano per cosa (praticamente) fatta David Harbour nei panni del gigantesco compagno di avventure di Wade Wilson, una notizia dell'ultim'ora rimette tutto in discussione.

Secondo The Hollywod Reporter, lo sceriffo Hopper di Stranger Things sarebbe stato superato da Michael Shannon, che al momento sarebbe il favorito per il ruolo del figlio di Ciclope.

Kyle Chandler (Friday Night Lights, Manchester by the Sea), indicato la scorsa estate come uno dei potenziali interpreti, non avrebbe mai avuto realmente una chance. 

E anche i rumors su Liam Neeson e i vari Dolph Lundgren e Ron Perlman non sarebbero altro che tali.

Cable nei fumetti MarvelHDMarvel Comics
Chi sarà Cable in Deadpool 2?

Deadpool 2: chi è Michael Shannon 

Classe 1974, Michael Shannon ha all'attivo una lunga lista di film ed è stato 2 volte candidato all'Oscar come miglior attore non protagonista per Revolutionary Road (2009) e Animali Notturni (2016).

Inoltre ha già recitato in 2 pellicole basate su personaggi dei fumetti.

Nel 2010 è stato l'inquietante Doc Cross Williams in Jonah Hex e nel 2013 il malvagio Generale Zod ne L'Uomo d'Acciaio (il cui seguito potrebbe essere diretto da Matthew Vaughn).

Un curriculum di tutto rispetto, che ben si addice alla dichiarazione resa nei giorni scorsi dallo sceneggiatore Rhett Reese, che ha affermato:

Credo che quando annunceremo il nome [dell'interprete di Cable, n.d.r.], la gente impazzirà.

Michael Shannon ai Golden GlobeHDGetty Images
Michael Shannon sul red carpet ai Golden Globe

Tuttavia, secondo quanto scrive ancora The Hollywood Reporter, la partecipazione di Michael al sequel di Deadpool potrebbe essere ostacolata da precedenti impegni che ha assunto.

L'attore ha appena firmato per il film indipendente What They Had, le cui riprese inizieranno in primavera. E poiché 20th Century Fox comincerà a girare il secondo capitolo del franchise del "Mercenario Chiacchierone" nell'arco di un paio di mesi, è evidente che c'è un problema di tempistiche.

Vero è che Michael potrebbe rinunciare alla pellicola scritta e diretta da Elizabeth Chomko, ma come ha spiegato Reese il personaggio di Cable non apparirà solo nella saga di Deadpool, bensì sarà il leader del franchise dedicato all'X-Force.

L'attore può (è disposto a) mettere in conto un simile impegno (contando che al momento ha 2 film in uscita, The Current War e Horse Soldiers, con Chris Hemsworth e Michael Pena)?

La risposta arriverà nei prossimi giorni, con l'annuncio ufficiale dell'interprete di Cable, che metterà fine alle speculazioni.

Deadpool 2: lo stato dell'arte

Dopo alcuni problemi culminati nel clamoroso addio del regista Tim Miller, sostituito da David Leitch, Deadpool 2 ha (ri)trovato la sua strada e la produzione ha ripreso spedita.

Oltre al confermatissimo Ryan Reynolds nei panni del protagonista, nel seguito del film dedicato al "Mercenario Chiacchierone" torneranno anche Colosso (Stefan Kapičić), Testata Negasonica (Brianna Hildebrand) e il tassista Dopinder (Karan Soni).

In attesa di conoscere il nome dell'interprete di Cable, i fan hanno scoperto che sarà Zazie Beetz (Van nella serie TV Atlanta) a dare vita a un altro personaggio molto amato dagli appassionati dei fumetti, ovvero la mercenaria Domino.

Per quanto riguarda le riprese, gli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick hanno dichiarato che inizieranno entro un paio di mesi (dunque in estate), confermando contestualmente che l'universo di Deadpool si espanderà, sia in termini di nuovi personaggi che di film correlati (X-Force).

Insomma, con tutte queste grandiose novità in ballo, dover aspettare fino al 2018 per ritrovare sugli schermi Wade Wilson è davvero una tortura...

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.