FOX

[Spoiler!]

Guardiani della Galassia Vol. 2: nuove immagini di Ego, Yondu, Rocket e non solo [GALLERY]

di -

Marvel ha diffuso nuove immagini di Guardiani della Galassia Vol. 2. Dalle foto di Empire, al poster IMAX, fino ai character poster, c'è di che lustrarsi gli occhi!

252 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Quanto manca all'arrivo in sala di Guardiani della Galassia Vol. 2? I fan hanno iniziato il conto dei giorni che li separa dalla nuova avventura di Peter Quill e compagnia (che sbarcherà nei cinema italiani il 25 aprile) e Marvel soffia sul fuoco dell'hype centellinando piccole e grandi "chicche".

Le ultime in ordine di tempo sono nuove foto di Ego, Yondu, Rocket e degli altri protagonisti pubblicate da Empire Online, un poster IMAX e alcuni character poster.

Ma non solo. Insieme alle immagini, il giornale ha diffuso anche alcune novità sul film e, poco dopo la presentazione dell'ultima locandina, Star-Lord in persona è intervenuto per dire la sua sulla pellicola.

Le foto di Empire, il nuovo poster IMAX e i character poster

Dall'annuncio che Sylvester Stallone e Michael Rosenbaum avranno ruoli chiave in Guardiani della Galassia Vol. 2 sono passati appena un paio di giorni, ma per i fan è già tempo di nuove sorprese.

Dopo aver messo Baby Groot sulla copertina della rivista per gli abbonati, Empire ha pubblicato sul proprio sito 3 immagini esclusive dei personaggi del film, svelando contestualmente che il numero in uscita giovedì 23 marzo è dedicato all'allegra brigata capitanata da Star-Lord, con un servizio di 8 pagine e una seconda cover con tutti i protagonisti.

La copertina di Empire con Guardiani della Galassia Vol. 2HDEmpire/MCU
Empire celebra Guardiani della Galassia Vol. 2 con una cover dedicata e un servizio di 8 pagine

Gli scatti condivisi dal giornale naturalmente non contengono spoiler, ma mostrano quel tanto che basta per alimentare la curiosità dei fan.

Per esempio, perché Yondu e Rocket (che potrebbe essere protagonista di uno spin-off) si squadrano in un faccia a faccia?

E che cosa staranno mai guardando sopra di loro Star-Lord, Gamora, Drax, lo stesso Rocket e Nebula, mentre Baby Groot si arrampica su (o scende da) quello che sembra un rottame metallico?

Analoga domanda vale per Ego, ritratto intento a osservare qualcosa fuori dal campo dell'obiettivo. 

Per il momento, le risposte appartengono all'area delle ipotesi, ma i fan si possono "consolare" - per così dire - con il nuovo poster IMAX condiviso online da James Gunn (che pochi giorni fa ha annunciato che il terzo capitolo della saga è già confermato) e con i character poster lanciati per celebrare l'apertura delle prevendite dei biglietti negli USA.

La locandina è realizzata con uno straniante effetto fluorescenza sui toni del blu e del viola e mostra i Guardiani insieme a Yondu, Nebula, Mantis e sullo sfondo, avvolta da una luce d'oro, Ayesha. I manifesti singoli rappresentano i protagonisti in stile rétro.

Guardiani della Galassia Vol. 2: le ultime notizie su Ego

Kurt Russell è Ego in Guardiani della Galassia Vol. 2HDEmpire/MCU
Kurt Russell è la forma umana di Ego in Guardiani della Galassia Vol. 2

Inutile girarci intorno: Ego è la new entry più attesa di Guardiani della Galassia Vol. 2 e la curiosità sul personaggio interpretato da Kurt Russell è altissima. Per questo, James Gunn e l'attore ben si guardano dal rivelare troppi dettagli, anche se a Empire qualcosa hanno detto.

Tuttavia, con buona pace dei fan, non c'entra con la trama del film, bensì con il modo in cui il protagonista del cult 1997: Fuga da New York è stato scelto per dare volto e corpo alla forma umana del Pianeta Vivente.

A quanto pare, l'artefice di tutto sarebbe Chris Pratt, che avrebbe messo la pulce nell'orecchio al regista con innocente suggerimento: "Ehi, che ne dici di Kurt Russell?". A quel punto, James avrebbe rivisto la parte pensandola appositamente per l'iconico attore:

Ho iniziato a scrivere il ruolo per Kurt mentre stavo finendo la sceneggiatura. Ci sarei rimasto molto male se avesse detto di no.

Per sua fortuna, "il Boia" di The Hateful Eight ha detto sì. E pure con grande entusiasmo e convinzione:

Il bagaglio di esperienza che ho maturato in alcuni film che ho fatto in passato è proprio quello che ci va per questo. Non ho mai interpretato un ruolo più grandioso e un personaggio dalle possibilità più ampie.

Attenzione! Possibili spoiler!

E in effetti così è sotto tutti i punti di vista.

La rappresentazione di Ego come Pianeta Vivente è stata una grande sfida tecnica per James Gunn, che per la sua realizzazione ha richiesto la consulenza di Hal Tenny, un artista che crea elaborati frattali:

La superficie di Ego è composta da più di 1 trilione di poligoni. È il più grande effetto speciale visivo di tutti i tempi. Non c'è niente di paragonabile. È una f*****.

Star-Lord fa pubblicità a Guardiani della Galassia Vol. 2

L'eccitazione intorno a Guardiani della Galassia Vol. 2 è altissima e ad aumentarla ancora ci ha pensato Star-Lord in persona

Il poster IMAX di Guardiani della Galassia Vol. 2HDMCU
I Guardiani con Nebula, Mantis e Ayesha nel nuovo poster IMAX

Dopo che James Gunn ha pubblicato il nuovo poster IMAX sul suo profilo Facebook, Chris Pratt ha condiviso l'immagine sul proprio, corredandola con una divertente didascalia che è un vero e proprio spot pubblicitario:

Il 5 maggio [data di uscita in USA, n.d.r.] arriverà in sala il più grande film nella storia del cinema. Non c'è mai stato e non ci sarà mai più una pellicola simile. Seriamente. Avete presente Quarto Potere? Il nostro film è meglio. Davvero. Ha totalizzato più di 1 milione di punti. Rotten Tomatoes gli ha già attribuito una percentuale di gradimento del 234%. Guardiani della Galassia Vol. 2 vincerà ogni premio del cinema e 39 medaglie olimpiche nel nuoto, nella ginnastica, nel biathlon, negli X Games, nella motoslitta e in tutto il resto. Vincerà anche la Coppa del Mondo e 7 Super Bowl. Fattene una ragione, Tom Brady. Questo film vi friggerà il cervello e vi risolleverà l'umore. James Gunn sarà eletto presidente del mondo. Le facce dei Guardiani saranno aggiunte sul Monte Rushmore. Ci dedicheranno un pianeta. Il 5 maggio diventerà festa nazionale. Tutte le donne resteranno incinte. Dal cielo pioveranno caramelle. Il riscaldamento globale si fermerà. I dinosauri torneranno in vita. A differenza di alcuni film di cui potrei parlarvi, sarà una buona cosa. Perché non andranno fuori di testa e non uccideranno le persone, ma saranno dei fantastici animali da compagnia. Quindi, datevi una mossa ad acquistare i biglietti. Non siate le uniche persone al mondo che non hanno visto il film. Umilmente, Star-Lord.

Un appello convincente, non pensate anche voi?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.