Dark Souls III, il trailer di lancio del DLC The Ringed City

di -

Dark Souls III è pronto a raccontare la sua ultima e intensa favola gotica. From Software ha infatti pubblicato il trailer di lancio del secondo DLC del gioco.

1 condivisione 0 commenti 0 stelle

Share

I cacciatori di anime sono invitati a vivere un'ultima grande avventura. 

Dopo il grande successo riscosso da Dark Souls III, gli sviluppatori di From Software sono infatti pronti ad accogliere i gamer tra le infestate lande del secondo ed ultimo DLC del gioco di ruolo. Si tratta di The Ringed City, in uscita il prossimo 28 marzo su PlayStation 4, Xbox One e PC.

L'espansione sarà gratuita per tutti coloro che hanno acquistato il Season Pass del terzo capitolo, mentre gli altri potranno farla loro comprandola su Steam, PlayStation Store e Xbox Store al costo di 14,99 euro.

Per festeggiare l'avvicinarsi della data scelta per la release, il team capitanato da Hidetaka Miyazaki ha deciso di pubblicare il trailer di lancio dedicato al DLC, intitolato "L'età del fuoco volge al termine". Il video, visibile in apertura di questo stesso articolo e lungo circa 2 minuti, ripercorre alcuni momenti salienti del precedente contenuto scaricabile, per poi presentare alcune scene tratte dalla seconda espansione ed accennare elementi della lore del titolo.

In The Ringed City i videogiocatori dovranno inseguire il cavaliere schiavo Gael fino alla vera e propria fine del mondo nella sua ricerca dell'Anima Oscura dell'Umanità:

Al termine dell'Era del Fuoco, mentre il mondo si avvicina alla sua fine e le terre convergono su loro stesse, un eroe solitario scende sulla terra per scoprire i segreti del passato. Mentre si fanno strada verso la leggendaria Ringed City, i giocatori incontreranno antichi mostri, nuovi personaggi sull'orlo della follia, nuove armi, armature, incantesimi ma, soprattutto, una città a lungo abbandonata piena di nuovi orrori da superare.

Dark Souls III, la grafica migliora su PS4 Pro

Intanto con l'ultima patch 1.11 di Dark Souls III, From Software ha aggiunto il supporto a PlayStation 4 Pro per il gioco, con l'obiettivo di sbloccare il frame rate sulla nuova console targata Sony.

L'aggiornamento avrà dato i suoi frutti? La nuova analisi tecnica del celebre portale Digital Foundry prova a darci una risposta con il video visibile subito qui sotto.

Grazie al filmato, scopriamo che la nuova patch ha migliorato le prestazioni del gioco su PlayStation 4 Pro, anche se il frame rate non riesce a raggiungere i 60 FPS stabili, presentandosi piuttosto ballerino - tra i 40 e i 60 fotogrammi al secondo.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.