FOX

David di Donatello 2017: i favoriti in attesa della premiazione di stasera

di -

Stasera ci sarà la 61esima edizione dei David di Donatello e la lista dei favoriti è già definita: i registi Paolo Virzì e Matteo Rovere sono i più quotati.

David di Donatello 2017

42 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Mancano poche ore all'assegnazione dei David di Donatello e gli scommettitori sanno già su chi puntare.

La 61esima edizione dei premi dell'Accademia del Cinema Italiano andrà in onda stasera su Sky Cinema Uno HD e Tv 8 alle 21,15. A presentare i tanti ospiti ci sarà per il secondo anno consecutivo Alessandro Cattelan

In attesa della grande serata, tutti i candidati hanno partecipato alla cerimonia di presentazione in Quirinale insieme a Roberto Benigni. Per il momento il comico toscano è l'unico vincitore sicuro. Stasera riceverà un premio speciale che ha già dimostrato di aver gradito molto, autoproclamandosi rappresentate del "PC, il partito del cinema". 

Ma chi sono i favoriti? Secondo AdnKronosLa pazza gioia di Paolo Virzì Veloce come il vento di Matteo Rovere sono i probabili vincitori della categoria miglior film.

Si tratta in realtà dei titoli che hanno ottenuto il maggior numero di candidature, ben 17 per il film di Virzì e 16 per quello di Rovere. Un'altra pellicola ha fatto incetta di candidature e dovrebbe riuscire a strappare più di qualche premio. È Indivisibili di Edoardo de Angelis, allievo di Virzì al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Le due sorelle del film, Angelica e Marianna Fontana, sono in lizza per il David come migliori attrici protagoniste proprio con le due attrici di La Pazza Gioia.

Gli scommettitori danno come favorite le due protagoniste della pellicola di Virzì, vale a dire Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi. Secondo altri a spuntarla potrebbe essere, però, una terza attrice la giovane Matilda De Angelis, protagonista di Veloce come li vento. 

Una scena di La pazza gioia di Paolo VirzìRai Cinema
Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi nel film La pazza gioia

Il David come migliore attore protagonista sembra invece appannaggio di Stefano Accorsi nei panni di Loris de Martino, protagonista di Veloce come il Vento. In fondo, Accorsi ha già vinto un Nastro d'Argento proprio per questo ruolo. L'unico vero collega da battere è Valerio Mastrandrea. L'attore romano è candidato come migliore attore protagonista con il film Fai bei sogni e come migliore attore non protagonista con il film Fiore. Sembrerebbe però che Mastrandea sia molto più favorito per il David come attore non protagonista.

La cinquina degli attori in lizza per il David come migliore protagonista include anche Toni Servillo con Le confessioni di Roberto Andò. L'attore campano non sembra però rientrare nella lista dei favoriti di questa edizione del premio. 

Stefano Accorsi in Veloce come il vento01 Distribution
Stefano Accorsi, protagonista di Veloce come il vento

Infine, nella categoria registi emergenti vengono considerati probabili vincitori i due registi di MineFabio Guaglione e Fabio Resinaro

Rimanete su MondoFox per leggere la lista completa dei vincitori della 61esima edizione del David di Donatello e scoprire se i pronostici si sono rivelati esatti. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.