FOX

Hugh Jackman potrebbe apparire in Deadpool 2, nel ruolo di sé stesso?

di -

Wolverine incontrerà Deadpool? Non proprio. Ecco le possibilità che abbiamo di vedere il sex symbol australiano nel sequel di Deadpool.

Un primo piano di Hugh Jackman

1k condivisioni 6 commenti 3 stelle

Share

Sappiamo che Deadpool è un grande fan di Wolverine e che Ryan Reynolds farebbe qualunque cosa per avere il collega australiano nel sequel, Deadpool 2.

Ma Hugh Jackman è un uomo di parola: come aveva annunciato, non tornerà mai più nei panni di Wolverine, neppure per un cachet irresistibile, neppure in un film che non riguardi direttamente la saga di Wolverine.

Deadpool incontrerà un sex symbol?

Ma né Reynolds né i produttori si sono arresi alla possibilità di non avere Jackman nel sequel: gli sceneggiatori Paul Wernick and Rhett Reese stanno già pensando a un escamotage per evitare Wolverine ma avere comunque Jackman.

Durante la promozione di Life - Non oltrepassare il limite, gli sceneggiatori hanno parlato di un possibile twist per l'ingresso dell'attore sex symbol nel franchise di Deadpool. L'idea, proveniente da un giornalista di The Hollywood Reporter, sarebbe far apparire Hugh Jackman nei panni di sé stesso.

Un primo piano di DeadpoolHDForbes
Deadpool incontrerà Jackman?

Oddio, è una cosa che non abbiamo mai sentito. Non è affatto una cattiva idea: Deadpool vive in un mondo dove c'è anche Hugh Jackman. [Jackman, n.d.r.] ha conquistato la copertina di People come uomo più sexy del mondo, magari stavolta Deadpool potrebbe incontrare il vero Hugh Jackman. Sarebbe molto divertente. 

I dettagli sul copione e al possibile data d'uscita

I due sceneggiatori, che avevano già parlato di nuovi personaggi e dettagli, hanno aggiunto che la bozza del copione di Deadpool 2 è quasi finita. Le riprese del sequel dovrebbero iniziare entro pochi mesi.

Siamo vicini alla fine della bozza e dopo la consegna gireremo entro pochi mesi e non potremmo essere più elettrizzati. Non vogliamo però mettere il carro davanti ai buoi, cosa che spesso succede anticipando troppo le date di uscita.

Lo humor che contraddistingue il film non ha risparmiato neanche gli sceneggiatori.

Fox comunicherà una data e tutti gli altri faranno slittare i loro film, perché nessuno vuole uscire il nostro stesso weekend. Al momento, però, ci interessa solo realizzare il miglior film possibile.

Hugh Jackman post-Wolverine

Una parentesi con Hugh Jackman nei panni di sé stesso non sarebbe assolutamente una cattiva idea: introdurrebbe una novità e renderebbe il film ancora più spassoso e divertente. Non sappiamo però cosa pensi l'attore di questa eventualità: per ora Hugh Jackman, conclusa l'esperienza di Wolverine, sta pensando solo a curare il proprio tumore (che fortunatamente non è grave) e a riprendere l'alimentazione che tanto ama (carboidrati, cereali e dolci che aveva eliminato per l'allenamento e la dieta dei film di Wolverine).

Hugh Jackman dopo l'ultima operazione alla pelleHDGetty Images
Hugh Jackman vuole aprire una nuova fase della sua carriera dopo Wolverine

Voi cosa ne dite? Vi piacerebbe vedere Jackman interagire con Deadpool?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.