FOX

Pennywise è tornato: guarda il primo trailer ufficiale di IT!

di -

Era attesissimo e finalmente è arrivato: ecco il primo trailer ufficiale di IT, il nuovo adattamento della storia dei Perdenti e del terrificante Pennywise.

4k condivisioni 3 commenti 5 stelle

Share

L'atteso primo trailer ufficiale del nuovo IT è stato rilasciato da Warner Bros sia in versione italiana che in inglese. I video mostrano i primi frammenti dell'adattamento di Andy Muschietti.

Il trailer è stato anticipato da un teaser e da un poster che hanno evocato le atmosfere sinistre del romanzo di Stephen King.

Il trailer con Georgie, i Perdenti e sprazzi di Pennywise

Il trailer esordisce con l'iconica barchetta di carta, quella che Billy Denbrough sta costruendo per il suo fratellino Georgie.

Passiamo all'esterno, sull'asfalto bagnato dalla pioggia, con la barchetta che galleggia nei rivoli vicini al marciapiede. La barchetta sfugge dalle mani di Georgie, per colpa del vento e della bomba d'acqua che si sta abbattendo su Derry. Il piccolo oggetto scivola via nel canale di scolo e Georgie si avvicina a una grata per vedere se riesce a scorgerla.

Mentre scruta le fogne, il bambino si trova davanti a una sinistra presenza: Pennywise, che appare prima che lo schermo diventi nero. Si passa poi al Club dei Perdenti, che stanno guardando delle diapositive su un proiettore.

I bambini si confrontano sul fatto che tutti stanno vedendo la stessa creatura: si tratta proprio di Pennywise, il clown che ha terrorizzato diverse generazioni di lettori e spettatori. Il proiettore appare impazzito: comincia a far scorrere da solo le diapositive e velocità crescente e a mostrare scatti di Georgie, con tanto di primi piani, e della sua famiglia. Al posto della madre però, il cui viso è coperto dai capelli, c'è il volto spaventoso di Pennywise.

Il trailer scorre ancora su frame inquietanti e si chiude su una sequenza che mostra Bill intento a camminare nella cantina di casa e a cui appare il "fantasma" di Georgie.

Bill… se verrai con noi galleggerai anche tu!

L'ultima immagine è quella di Pennywise che esce dall'acqua della cantina allagata e si avventa contro Bill, prima che lo schermo diventi nero e appaiano le due lettere sanguinose: IT.

Vota anche tu!

Che ne pensi del primo trailer di IT?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Regia e cast

IT è una delle storie più popolari di Stephen King: l'adattamento in uscita a settembre è diretto dal regista argentino Andrés Muschietti, mentre la sceneggiatura è stata curata da Chase Palmer, Cary Fukunaga e Gary Dauberman.

L'iconico Pennywise sarà interpretato sul grande schermo da Bill Skarsgård, chiamato a rivestire un ruolo chiave che fu del mitico Tim Curry. IT è una creatura che appartiene al mondo del Male e assume altre forme oltre a quella del clown: il Lebbroso sarà interpretato da Javier Botet mentre Tatum Lee impersonerà una figura identificata con il nome di Judith.

Per quanto riguarda il Club dei Loser, Jaeden Lieberher sarà Bill Denbrough, Jeremy Ray Taylor interpreterà Ben Hanscom, Sophia Lillis presterà il volto a Beverly Marsh, Finn Wolfhard ricoprirà la parte di Richie Tozier, Jack Dylan Grazer sarà Eddie Kaspbrak e Chosen Jacobs Mike Hanlon.

I Perdenti nel nuovo ITNew Line
I Loser (o Perdenti)

I nuovi clown di Stephen King

It è considerato uno dei grandi capolavori di Stephen King ed è stato pubblicato nel 1986. Dal romanzo è stata tratta una miniserie televisiva omonima divisa in 2 parti e diretta da Tommy Lee Wallace. King ha cambiato l'accezione della figura del clown nell'immaginario contemporaneo: se prima era simpatico e divertente, dopo la sua storia viene recepito come uno degli esseri più sinistri e terrificanti.

Il film di Muschietti sarà diviso in due parti: la prima uscirà nelle sale americane l'8 settembre 2017, mentre per quelle italiane non abbiamo ancora informazioni certe.

Che ne dite? Siete pronti a scoprire il nuovo Pennywise?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.