FoxCrime

Il Permesso, la nostra intervista video a Claudio Amendola e Luca Argentero

di -

Arriva al cinema Il Permesso - 48 ore fuori, seconda prova registica di Claudio Amendola. Un affresco criminale con l'anima nera Luca Argentero protagonista.

154 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

'Anime nere' che non contemplano affatto la redenzione: Claudio Amendola e Luca Argentero donano colore e sfumature a due personaggi decisamente borderline - i pregiudicati Luigi e Donato -ne Il Permesso - 48 ore fuori

Un affresco malavitoso che fotografa in modo spietato e cinico le sabbie mobili della criminalità romana. Volti corrucciati, espressioni cariche di rabbia e disillusione e una violenza da sprigionare nell'arco dei soli due giorni che separano i detenuti in permesso premio dal ritorno dietro le sbarre.

HDEmanuele Zambon/MondoFox
Luca Argentero e Claudio Amendola nell'intervista video di MondoFox

Abbiamo incontrato il regista e attore romano, che ha scritto - assieme a Giancarlo De Cataldo, autore anche del soggetto, e a Roberto Jannone - diretto e interpretato il film a 4 anni di distanza dalla commedia d'esordio dietro la macchina da presa La mossa del pinguino. Nell'intervista video di MondoFox, Amendola confessa la propria soddisfazione nell'aver fatto ritorno ad un film di genere che racconta 'la strada', tra regolamenti di conti e aspirazioni criminali.

Per i fan dei buddy movie anni '80 il titolo della pellicola richiama alla memoria la strepitosa commedia con Eddie Murphy e Nick Nolte. Il Permesso - 48 ore fuori, invece, viaggia su binari completamente opposti: un western metropolitano cruento quando in scena vi è l'omicida col volto di Amendola chiamato ad una tragica resa dei conti, revenge movie sanguinolento quando segue le vicende di Donato, il detenuto incarnato da Argentero.

Il Permesso - 48 ore fuori, Argentero è il 'Logan' italiano

L'attore di Noi e la Giulia si è soffermato sul significato simbolico dell'anello che il proprio personaggio custodisce gelosamente durante il film; successivamente ha parlato della difficoltà fisica che ha richiesto il ruolo di Donato, una sorta di "Logan italiano" (ma senza i superpoteri di Wolverine). Incalzato dalla nostra domanda, Argentero ha rivelato di aver recentemente incontrato Hugh Jackman durante una premiere.

Il Permesso - 48 ore fuori, in uscita oggi 30 marzo nelle sale italiane, segue le vicende di 4 detenuti in libera uscita alle prese con . Nel cast anche Valentina Bellè e Giacomo Ferrara.

Si ringrazia per l'intervista Carlo Andriani di News Cinema.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.