FoxLife

Sylvester Stallone su Instagram, dolci ricordi con il cane Butkus

di -

Duro dal cuore tenero come Rocky Balboa, Sylvester Stallone ha ricordato su Instagram quando, in difficoltà finanziarie, ha venduto il suo cane. La storia è a lieto fine!

Le immagini di Sylvester Stallone con Butkus

1k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

La storia del pugile italoamericano Rocky Balboa (forse) non avrebbe mai visto la luce, se non ci fosse stato Butkus.

A raccontarlo è stato Sylvester Stallone su Instagram, condividendo alcuni teneri scatti in compagnia del suo cane. Stallone, infatti, non ha mai fatto mistero di aver vissuto in condizioni di disagio economico prima di conoscere il grande successo come attore per la saga di Rocky. A fargli compagnia, quando era poco più che un ragazzino, c'era però l'amico di sempre, Butkus.

Nel primo post pubblicato sui social dall'attore i due appaiono l'uno vicino all'altra, intenti in un caldo abbraccio.

Amo assolutamente le foto come queste. Quando avevo 26 anni, totalmente distrutto e senza riuscire ad andare da nessuna parte, possedevo forse due paia di pantaloni e delle scarpe bucate. Il successo era lontano come il sole, ma c'era il mio migliore amico Butkus. Lui rideva sempre alle mie battute, comprendeva i miei stati d'animo e mi amava per quello che ero davvero.

L'ex Rocky del grande schermo - presto, forse, Idris Elba potrebbe rimpiazzarlo! - ha continuato a raccontare la sua storia per immagini condividendo un'altra foto con il cane Butkus.

1971... Since we're on the subject of " man's best friend" this is myself and Butkus as a puppy , we were both , thin , hungry and living in a flophouse above a subway stop, I used to say this apartment had " … Hot and cold running roaches" anyway there was not much to do except spend time with each other and that's where I started to learn the craft of screenwriting. Since I never went out, I relied on his companionship , And actually it was his idea to write Rocky, but don't tell anyone…. Years later when things got even worse I had to sell him for $40 in front of a 7-Eleven store,because I couldn't afford food, then like A modern day miracle, the screenplay for Rocky sold, and I could buy and buy him back, but the new owner knew I was desperate, and charged me $15,000 … He was worth every penny! #New York City #HellsKitchen #BullMastiff #It'sADogsWorld. #MoreToCome#inspiration #ThunderingYourHeart #GoingThedistance

A post shared by Sly Stallone (@officialslystallone) on

1971. Questo sono io con Butkus cucciolo. Eravamo entrambi magri, affamati e a vivere in una topaia sopra una fermata della metropolitana. Non c'era molto da fare, tranne trascorrere del tempo insieme ed è in quel momento che ho iniziato a imparare il mestiere di sceneggiatore. In realtà è stata di Butkus l'idea di scrivere Rocky, ma non ditelo a nessuno! Anni dopo, quando le cose andavano sempre peggio, ho dovuto venderlo per 40 dollari per permettermi del cibo. Poi, come in un miracolo, la sceneggiatura di Rocky è stata venduta e io ho potuto ricomprarlo dal nuovo proprietario, ma a 15mila dollari. Lui valeva ogni centesimo!

Sylvester Stallone - che sarà nel cast di Escape Plan - Fuga dall'inferno - ha venduto la sceneggiatura di Rocky nel 1975, durante un provino con i produttori Irwin Winkler e Robert Chartoff, per circa 360mila dollari. Una cifra da record, che è stata la sua fortuna e l'inizio di una vita di successi.

Butkus con Sylvester Stallone in RockyGetty

Butkus, ovviamente, all'epoca dei fatti è stato voluto come membro del cast per i primi due film della saga!

Il migliore amico a quattro zampe di Stallone è morto nel 1981, ma a quanto sembra il suo ricordo non è destinato a sbiadire.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.