FOX  

I segreti dello S.H.I.E.L.D. : arrivano i Life Model Decoy

di -

Concluso il ciclo di episodi dedicati a Ghost Rider, per gli agenti dello S.H.I.E.L.D. è ora il momento di contrastare i Life Model Decoy, i cloni robotici creati dal dottor Radcliffe.

187 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Con l'episodio andato in onda mercoledì scorso, intitolato Le leggi dell'infernodinamica, si è concluso il primo arco narrativo della quarta stagione di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.incentrato sulla soprannaturale figura di Ghost Rider.

Come abbiamo visto nei momenti finali della puntata, il personaggio si è sacrificato al fine di scongiurare il malvagio piano di Eli Morrow, restando intrappolato insieme a esso in un'altra dimensione.

L'avventura dello Spirito della Vendetta all'interno dello show sembra dunque essere momentaneamente terminata, ma le parole pronunciate da Coulson a Skye sono sembrate suggerire una futura ricomparsa dell'anti-eroe infernale nella serie.

Come riportato da TVLine, dello stesso parere sembra essere il produttore Jed Whedon, che ha così commentato l'uscita di scena di Ghost Rider:

Lui è intrappolato in un altro posto, il che solitamente significa che non è morto.

Anche secondo il produttore esecutivo Jeffrey Bell il personaggio è destinato a tornare sul piccolo schermo, ma dalle sue parole sembra che ciò non avverrà in questa stagione:

Ghost Rider è una figura troppo imponente per apparire in 22 episodi, in quanto metterebbe in ombra tutto ciò che amiamo e a cui teniamo dello show. A lungo andare la sua presenza finirebbe con l'annoiare, ma abbiamo sicuramente lasciato la porta aperta a un suo ritorno.

Cosa accadrà dunque nel secondo arco narrativo della quarta stagione di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D., in onda da mercoledì 5 aprile alle 21:00 su FOX?

Nei nuovi episodi, gli agenti di S.H.I.E.L.D. dovranno contrastare due diversi tipi di minacce, che cercheranno di colpirli tanto dall'esterno quanto dall'interno.

Da una parte c'è l'organizzazione anti-Inumana dei Cani da Guardia, politicamente sempre più influente grazie all'appoggio della senatrice Nadeer e di un misterioso benefattore; dall'altra Aida e i Life Model Decoy, i cloni robotici che si stanno lentamente sostituendo ai membri del team di Coulson, come abbiamo visto essere successo con l'Agente May.

Proprio l’attrice Ming-Na Wen, interprete di quest'ultimo personaggio, ha rivelato sempre a TVLine qualche anticipazione su ciò che ci aspetta nelle prossime puntate:

La grande domanda non è tanto cosa abbia in mente Aida quanto quale siano i piani di Radcliffe, in quanto l'idea di scambiare May con un LMD è sua. Le sue azioni sono finalizzate a qualcosa di buono o è soltanto uno scienziato pazzo che spera di far compiere un passo in avanti alla scienza? Io non credo che si impegni in quel modo per poi non ottenere nulla in cambio!

In passato Holden Radcliffe ha già mostrato segni di una natura moralmente ambigua, collaborando con Hive e dando vita ai mostruosi Primitivi; un suo voltafaccia hai danni dello S.H.I.E.L.D. appare quindi alquanto probabile.

Per averne la certezza non vi resta che sintonizzarvi su FOX mercoledì 5 aprile alle 21.00 e godervi Promesse infrante, il primo dei sette episodi di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. che andranno a comporre l'arco narrativo dedicato ai Life Model Decoy.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.