FOX  

Norman Reedus contro chi critica The Walking Dead

di -

In molti, a più riprese, hanno criticato le storie di The Walking Dead ma ora Norman Reedus ha voluto difendere la sua serie.

L'attore Norman Reedus

1k condivisioni 2 commenti 5 stelle

Share

The Walking Dead, show che vede Norman Reedus tra i protagonisti, è destinato a durare ancora per molto, molto tempo, come ha annunciato qualche mese fa il creatore Robert Kirkman.

Se la serie durerà all'infinito ancora non è certo, ma quello che è sicuro è che rivedremo in azione Rick e gli altri sopravvissuti almeno per un'altra stagione, l'ottava.

Nonostante sia una delle serie più seguite del piccolo schermo, non mancano le critiche dei fan per le scelte di storia, di montaggio e quant'altro. Ovviamente queste lamentele non fanno piacere ai protagonisti dello show, in particolare a uno: Norman Reedus.

Le dichiarazioni di Norman Reedus

Ormai con internet, le informazioni sono disponibili in ogni momento e in ogni luogo quindi è facile per gli spettatori farsi un'opinione. Delle volte però parlano un po' a vanvera, spinti dai commenti di altri utenti.

Ma l'arringa dell'attore sul red carpet della serata benefica Garden of Laughs, tenutasi al Madison Square Garden, non si è fermata qui.

Se non c'è violenza non va bene, se ce n'è troppa non va bene lo stesso. Noi dobbiamo raccontare uan storia e mixare abilmente scene d'azione a scene drammatiche e non sempre è facile come qualcuno potrebbe pensare. Tutto qui.

Norman è sembrato davvero irritato dalle eccessive critiche mosse all'indirizzo dello show che lo vede tra i protagonisti. Insomma, non fate arrabbiare il povero Daryl, poi ci rimane male!

Volete vedere Daryl, Rick e gli altri sopravvisuti in azione contro Negan? Non perdete l'episodio finale della stagione 7, in onda stasera alle 21.00 in prima assoluta su FOX.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.