FoxComedy

Toni Servillo ritorna al cinema con la commedia Lasciati andare

di -

Toni Servillo torna sul grande schermo nei panni di un analista in Lasciati andare, una commedia di Francesco Amato. Ecco il trailer ufficiale del film in uscita!

21 condivisioni 2 commenti 0 stelle

Share

Toni Servillo ritorna sul grande schermo con il film Lasciati andare di Francesco Amato. L'attore questa volta si cimenta in un ruolo lontano da quelli classici, seri, drammatici ed enigmatici con cui ci ha ammaliati.

In Lasciati andare l'attore vestirà i panni di Elia, uno psicanalista, abituato a tenere a bada le emozioni ed a creare delle distanze con chiunque gli stia accanto, familiari ed ex moglie (Carla Signoris) compresi. Con il passare del tempo, perpetuando questo modus vivendi algido, Elia ha sviluppato una sorta di indifferenza verso il prossimo.

Questa sua impermeabilità verso il mondo esterno viene compensata dall'uomo nel mangiare una grande quantità di dolci a cui non riesce a rinunciare. La sua è un' esistenza votata alla parsimonia emozionale nei confronti del genere umano ed alla noia conseguente verso i suoi simili.

Un giorno Elia ha un leggero malore dovuto all'età, alla vita sedentaria ed ai dolci che sono il suo unico punto debole. L'uomo è costretto a ridimensionare il suo regime alimentare mettendosi a dieta ed iscrivendosi in palestra.

Riuscireste ad immaginare un uomo come Elia in una palestra che rappresenta un mondo nuovo in grado di scombussolare la sua sedentarietà?

La prima clip di Lasciati andare

Ecco una clip di Lasciati andare per comprendere il mood ironico della pellicola!

Elia, durante questo nuovo approccio sportivo, incontra Claudia (Verónica Echegui), una personal trainer. I due vivono agli antipodi eppure qualcosa li accomuna: Elia ristruttura la mente delle persone mentre Claudia i corpi.

Tra i due si crea un rapporto di familiarità: ogni giorno Claudia accompagna e segue Elia negli allenamenti, così lo psicanalista abbatte inconsapevolmente quel muro di distacco verso il prossimo a cui si era abituato.

Pian piano Claudia con la sua allegria, schiettezza e solarità riesce a farsi strada in quel cunicolo cupo del cuore di Elia. I due iniziano a confidarsi, a parlare dei loro problemi e a condividere pezzi di vita quotidiana.

Come andrà a finire il resto di Lasciati andare lo si potrà scoprire solo guardando il film che uscirà nelle sale italiane il prossimo 13 aprile.

Il poster di Lasciati andare di Francesco Amato

Toni Servillo è pronto per stupirci in un modo nuovo e divertente con la commedia di Francesco Amato e nelle vesti di Geppetto nel prossimo film di Matteo Garrone.

Buona visione! 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.