FoxLife

È morto Don Rickles, comico leggendario e voce di Mr. Potato in Toy Story

di -

Don Rickles, famoso attore e comico statunitense, è morto giovedì mattina a causa di un'insufficienza renale. Avrebbe compiuto 91 anni il prossimo mese di maggio.

Il comico Don Rickles

113 condivisioni 3 commenti 0 stelle

Share

Don Rickles, famoso attore e comico statunitense, è morto la mattina di giovedì 6 aprile a Los Angeles, a causa di un'insufficienza renale. La notizia è stata confermata a Vanity Fair da Paul Shefrin, il suo portavoce. Quest'ultimo ha aggiunto che Dickles è morto nella sua casa di Los Angeles con Barbara, la moglie di 52 anni, al suo fianco. 

Dickles è stato uno dei protagonisti assoluti degli spettacoli di Las Vegas e ha recitato in film di successo come Casinò di Martin Scorsese, oltre ad aver prestato la voce a Mr. Potato nel franchise cinematografico di Toy Story

Il comico Don RicklesHDtalkiemovie.it

Conosciuto per il suo spirito pungente, Rickles è stato ricordato dal suo collega Bob Newhart e da sua moglie:

Era soprannominato Il Mercante di Veleno ma in realtà era uno degli esseri umani più gentili, amorevoli e sensibili che abbiamo mai conosciuto. Siamo sconvolti e il nostro mondo non sarà più lo stesso.

Il cantante Steve Lawrence ha invece rilasciato la seguente dichiarazione: 

Ho conosciuto Don Rickles quasi 65 anni fa. Posso solo immaginare il suo primo colloquio con Dio. Potrebbe rimandarlo indietro. Io gli voglio bene e mi manca; il mondo è un posto più triste senza di lui.

Don Rickles deve parte del suo successo all'amicizia con Frank Sinatra, che conobbe nei lontani anni '50. Al cantante di My Way, Rickles, che amichevolmente chiamava "crapa pelata", piacque così tanto da pregare i suoi amici e colleghi di andare a vedere i suoi spettacoli. Il manager di Sinatra fece il resto, aiutando Rickles a diventare uno degli attori più in vista di Las Vegas. Il suo estro pungente e spesso non politicamente corretto gli valse diversi soprannomi, come il già citato Mercante di Veleno, per la sua commedia spesso basata sull'insulto. Fece il suo debutto cinematografico nel film Mare caldo (1958) con mostri sacri del calibro di Clark Gable, Burt Lancaster e Jack Warden

Ha avuto un rapporto speciale con il Tonight Show Starring Johnny Carson, che spesso lo ha accolto sulle note, in sottofondo, di una canzone da matador spagnolo. In tutto, Rickles è apparso al Tonight Show quasi 90 volte.

Anche negli anni del tramonto, Rickles ha continuato a lavorare e fare spettacoli a Las Vegas, apparendo in film come Casinò e Dirty Work. Nel 1995, si è presentato alle nuove generazoni come la voce di Mr. Potato Head nel film Toy Story di Pixar. Rickles ha prestato la sua voce anche i successivi due film di ToyStory. Non è ancora chiaro se invece avrebbe dato la sua voce per Toy Story 4, che Pixar rilascerà nel 2019.

Tanti i colleghi illustri che hanno voluto omaggiare il comico scomparso: da Barbara Streisand a Samuel L. Jackson, passando per Jim Carrey. 

I fan di Rickles hanno, invece, voluto omaggiarlo portando fiori sulla sua stella sulla Walk of Fame di Hollywood, dove rimarrà per sempre immortalata la sua leggenda.

Fiori sulla walk of Fame di Don RicklesHDgetty

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.