FOX

Una trasmutazione finisce male nel nuovo teaser di Fullmetal Alchemist

di -

L'infanzia dei fratelli Elric è segnata da due eventi orribili: la perdita della madre e una tramutazione che chiederà in sacrificio i loro corpi. [UPDATE 21/04/2017] Il nuovo teaser è ora disponibile coi sottotitoli in inglese.

792 condivisioni 27 commenti 5 stelle

Share

Il live-action di Fullmetal Alchemist arriverà nelle sale giapponesi il 1 dicembre 2017.

In attesa di vedere i personaggi di Hiromu Arakawa prendere vita anche sul grande schermo, Warner Bros. Japan ha diramato un secondo teaser trailer. Il nuovo video ci mostra l'infanzia dei fratelli Elric, e in particolare la terribile trasmutazione che intrappolerà l'anima del giovane Alphonse in un'imponente armatura e priverà Edward di due arti.

Il viaggio di Al ed Ed è solo all'inizio: il teaser ce li fa vedere, anni più tardi, impegnati in un pericoloso combattimento. Non conosciamo ancora con certezza il nome della città dove i due alchimisti si trovano nel film, ma i fan italiani forse riconosceranno subito Volterra, dove si è svolta parte delle riprese del film. Anche il paesaggio, come avevamo già intuito dal primo teaser trailer, non sarà immune dalle conseguenze dei patti alchemici eseguiti durante quest'avventura cinematografica.

I giovani Edward ed Alphonse tentano di riportare in vita la loro madre

Diretto da Fumihiko Sori, il film di Fullmetal Alchemist avrà come protagonista Ryōsuke Yamada, che darà vita a una versione "più adulta" di Ed Elric. Il personaggio avrà 20 anni all'inizio della storia invece che 15, come invece nel manga e negli adattamenti anime già realizzati. L'armatura di suo fratello minore, Al, sarà del tutto ricreata con tecniche in computer grafica, ricorrendo a tecnologie mai usate prima in Giappone.

Nel live-action faranno la loro apparizione anche personaggi davvero immancabili per la storia di "Hagaren": Maes Huges, Riza Hawkeye, Winry Rockbell e Roy Mustang, oltre che gli omuncoli antagonisti della storia.

Nonostante l'alta qualità dei teaser mostrati, questo adattamento di Full Metal Alchemist ha ricevuto alcune critiche sulle scelte di casting, in modo non dissimile a quanto accaduto per la produzione americana Ghost in the Shell. Se la storia di Hiromu Arakawa era di chiara matrice europea (e in particolare tedesca), gli interpreti del live-action saranno prettamente giappponesi.

In sua difesa, il regista ha dichiarato più volte che la sua opera sarà estremamente fedele al manga originale, e che solo in un'occasione uno dei protagonisti lascerà intendere di essere giapponese.

Al ed Ed nel poster giapponese di Fullmetal Alchemist

Via ANN

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.