FoxLife

Muore l'attore Tim Pigott-Smith, nel cast di Downton Abbey e V per Vendetta

di -

L'attore e autore britannico Tim Pigott-Smith, grande interprete teatrale conosciuto anche per la sua partecipazione a numerose serie TV, è scomparso all'età di 70 anni.

Primo piano di Tim Pigott-Smith

159 condivisioni 3 commenti 5 stelle

Share

Tim Pigott-Smith si è diviso tra cinema, teatro e TV per ben cinque decenni.

L'attore si è spento ieri, 7 aprile, all'età di 70 anni. A darne notizia, come riportato da BBC, è stato l'agente John Grant con un breve comunicato.

Con profondo rimpianto, devo annunciare la triste notizia che Tim Pigott-Smith è morto questa mattina. Molto amato e profondamente ammirato da tutti i suoi colleghi, sarà ricordato da molti come un gentleman e un grande amico. Sentiremo molto la sua mancanza. Chiediamo che venga rispettata la privacy di sua moglie, l'attrice Pamela Miles, di suo figlio Tom e di tutta la sua famiglia.

Tim Pigott-Smith con la moglie Pamela MilesHDGetty

Classe 1946, è cresciuto come attore alla Bristol Old Vic Theatre School, ultimando nel mentre gli studi universitari. La sua è stata principalmente una formazione da attore teatrale, ma non sono mancati successi importanti anche sul piccolo e sul grande schermo.

Nel 1985, Pigott-Smith ha vinto il BAFTA come Migliore Attore per la sua interpretazione nella miniserie The Jewel in the Crown, dove vestiva i panni di Ronald Merrick.

Tim Pigott-Smith nella miniserie The Jewel in the CrownHDGetty

Il grande successo internazionale è arrivato però con film quali Quel che resta del giorno (1993), Le quattro piume (2002), Gangs of New York (2002) e V per Vendetta (2005). Nel film cult di James McTeigue l'attore interpretava Peter Creedy, a capo della polizia segreta e aspirante nuovo dittatore del partito nazionalista Fuoco Norreno.

Numerose sono state le partecipazioni a serie TV di produzione britannica note in tutto il mondo. Ricordiamo, ad esempio, L'ispettore Barnaby, Downton Abbey - Pigott-Smith è stato Sir Philip Tapsell nella terza stagione della serie - e Doctor Who. La serie TV fantascientifica - recentemente si è parlato di Sam Heughan come nuovo protagonista - è stata introdotta da BBC nel 1963 e Pigott-Smith ha preso parte ad alcuni episodi negli anni '70.

Tim Pigott-Smith è il Principe Carlo in King Charles IIIHDGetty

Il ruolo per cui Tim Pigott-Smith è sicuramente più conosciuto nel Regno Unito, però, è quello del Principe Carlo nell'opera teatrale King Charles III, per cui nel 2015 è stato nominato ai Tony Awards.

Riposa in pace, Tim.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.