FoxLife  

Camilla Luddington di Grey's Anatomy è diventata mamma

di -

L'attrice, nel cast della famosa serie Grey’s Anatomy, ha dato alla luce la piccola Hayden. Ecco l'emozionante video dell'annuncio della nascita!

La dottoressa Jo di Grey's Anatomy è diventata mamma

2k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Ricordate la famosa foto realizzata da Camilla Luddington e Ellen Pompeo sul set di Grey's Anatomy ispirata all'annuncio della gravidanza della pop star Beyoncé? Da allora sono passati tre mesi e finalmente la notizia è arrivata: Camilla ha dato alla luce la sua prima bambina.

L'attrice, fidanzata con l'attore e produttore Matthew Alan, aveva annunciato su Instagram la gravidanza a fine ottobre dello scorso anno, con una foto in cui una grande zucca riportava una scritta che rivelava il periodo in cui avrebbe partorito.

Successivamente Camilla, che nel medical drama ha fatto innamorare Alex Karev interpretando la dottoressa Jo Wilson, ha sempre aggiornato i suoi numerosi followers con foto e messaggi riguardanti lo stato della sua gravidanza.

Il video di Camilla Luddington che svela il lieto annuncio!

Il 3 febbraio scorso, sempre su Instagram, un'altra foto dell'attrice ha svelato il sesso del futuro bebé.

Sono così entusiasta di annunciare che avrò una… femmina! Voglio che cresca sapendo come sono forti le donne. Sarà una piccola guerriera che non ha paura di usare la sua voce e che lotta per ciò in cui crede giusto.

Adesso che Camilla Luddington ha partorito, l'attrice con il compagno, molto emozionati, hanno presentato a tutti la loro primogenita con un dolcissimo video su Instagram in cui è presente anche il nome della piccola:

We have a new great love in our lives... our sweet baby girl...Hayden 💘💘💘💘💘🎉🎉🎉🎉🎉

A post shared by Camilla Luddington (@camillaluddington) on

Abbiamo un nuovo grande amore nella nostra vita… la nostra dolce bambina… Hayden

Che dire, non c'è gioia più grande della nascita di una nuova vita. Benvenuta piccola Hayden!

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.