FOX

Deadpool 2: Josh Brolin sarà Cable e Ryan Reynolds dice la sua

di -

Con un colpo di scena, 20th Century Fox ha annunciato che a interpretare Cable in Deadpool 2 sarà Josh Brolin. E Ryan Reynolds non ha perso tempo a dire la sua.

Josh Brolin sul red carpet del Festival di Berlino

299 condivisioni 7 commenti 5 stelle

Share

I fan aspettavano l'annuncio da un momento all'altro, chi puntando su David Harbour e chi su Michael Shannon. Invece 20th Century Fox ha messo a segno un incredibile colpo di scena, rivelando che a interpretare Cable in Deadpool 2 sarà Josh Brolin.

La bomba - perché a tutti gli effetti di una bomba si tratta - è stata sganciata mercoledì 12 aprile da The Hollywood Reporter, secondo cui l'attore avrebbe un accordo per 4 film. Una notizia, quest'ultima, che conferma l'ambizioso piano dello studio di creare un "universo condiviso" con protagonisti il Mercenario Chiacchierone e l'X-Force.

Josh Brolin si fa in 2 per i personaggi Marvel

La notizia che sarà Josh Brolin a prestare volto e corpo a Cable in Deadpool 2 ha colto di sorpresa tutti. Per il ruolo del mutante figlio di Ciclope e del clone di Jean Grey Madelyne Pryor si sono fatti tantissimi nomi (compresi quelli altisonanti di Liam Neeson, Russel Crowe e Pierce Brosnan), ma non è mai circolato neppure un rumor sull'interprete di Milk e Il Grinta.

Tuttavia, se il "colpo di scena" può essere spiegato come una geniale trovata di marketing per generare hype intorno al personaggio, quello che davvero ha spiazzato i fan e gli addetti ai lavori è che l'attore interpreta già un personaggio Marvel di rilievo, ovvero il malvagio Thanos nei film prodotti dagli Studi Marvel.

Lo spaventoso super cattivo è comparso brevemente in The Avengers, Guardiani della Galassia e Avengers: Age of Ultron, ma sarà il principale antagonista di Avengers: Infinity War e dell'ultimo film sui Vendicatori ancora senza titolo della Fase 3. 

Come verrà gestito (e giustificato) il suo "doppio ruolo"?

Thanos nel MCUMarvel Studios
Josh Brolin nei panni di Thanos

In realtà, non dovrebbero esserci problemi.

Nei film dell'MCU usciti fino adesso, che sono comunque separati da quelli prodotti da 20th Century Fox, Thanos si è visto poco e di sfuggita e anche se nei prossimi la sua presenza sarà massiccia, per riconoscere Josh Brolin nei panni del "Titano Pazzo" bisogna mettersi d'impegno. Il volto dell'attore è completamente trasformato da trucco ed effetti speciali e la voce (nella versione originale) è alterata e resa più roca e profonda.

Inoltre, non è la prima volta che si verifica uno "sdoppiamento" di questo tipo. Michael B. Jordan, che in Fantastic 4 - I Fantastici Quattro ha interpretato la Torcia Umana, sarà il cattivo Erik Killmonger in Black Panther e lo stesso Ryan Reynolds prima di diventare Deadpool è stato Hannibal King in Blade: Trinity.

Naturalmente, c'è anche la possibilità che Marvel Studios prenda la decisione di 20th Century Fox come una sorta di "affronto" e decida di procedere a un recasting per Thanos. Ma l'ipotesi sembra abbastanza remota, anche perché le riprese di Avengers: Infinity War e del suo sequel sono iniziate a gennaio e un cambio in corsa appare ben poco probabile.

Ryan Reynolds dà il "suo" benvenuto a Josh Brolin in Deadpool 2

Mentre ai fan ci è voluto un po' per riprendersi dalla sorpresa ed elaborare la notizia di Josh Brolin nei panni di Cable, Ryan Reynolds non ha perso tempo a dare il benvenuto al nuovo compagno d'avventura. Naturalmente a modo "suo".

L'attore ha pubblicato su Twitter una foto in cui la faccia di Josh compare "misticamente" nella schiuma di un cappuccino e l'ha corredata di una didascalia nonsense in cui fa riferimento alla questione del doppio impegno del collega:

E che c****, Fox! Non puoi interpretare 2 personaggi diversi nello stesso universo. Josh Brolin era in Sicario e io nel film di Sabrina, Vita da Strega!

Ryan ha inserito nell'immagine anche un riferimento a Domino (che sarà interpretata da Zazie Beetz) e un altro (irriverente) alle protagoniste di Cuori Senza Età.

L'arrivo di Josh Brolin è stato accolto con entusiamo (e in modo più "tradizionale") anche dalla voce di Colosso, Stefan Kapicic

Parlando con Comic Book, l'attore ha dichiarato:

Sono entusiasta del casting per Cable. È perfetto. Sono un grande fan di Josh Brolin. È un attore fantastico e non vedo l'ora di iniziare a lavorare con lui. La strada verso X-Force sarà straordinaria con lui alla guida del franchise. [...] [Josh Brolin è l'uomo giusto, n.d.r.] per prima cosa per l'aspetto. Me lo vedo nei panni di Cable. E poi per il temperamento. È esattamente così che mi immagino Cable. Un tipo c******, con una personalità complessa. C'era bisogno di qualcuno con queste incredibili qualità per impersonarlo e Josh Brolin è un attore dal talento versatile, che può interpretare chiunque e qualunque cosa.

Già, ma che aspetto avrà Josh Brolin nei panni di Cable? A immaginarlo ci ha provato l'artista BossLogic, che ha realizzato per Comic Book un bellissimo poster:

Josh Brolin nei panni di Cable: concept artHDBossLogic/Comic Book
Josh Brolin nei panni di Cable secondo BossLogic

Che cosa ne dite? E soprattutto: vi piace Josh Brolin nei panni di Cable?

Se non siete d'accordo, potete sempre lamentarvi con... Thanos! A quanto pare, è lui che ha "suggerito" a 20th Century Fox chi scegliere...

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.