FOX

[Spoiler!]

Kingsman: the Golden Circle, le prime immagini ufficiali portano gli agenti negli Stati Uniti!

Kingsman e Stateman insieme per sventare un'orrenda minaccia: The Golden Circle è in arrivo a settembre, ma Eggsy è già in azione nelle prime foto ufficiali del sequel!

623 condivisioni 31 commenti 5 stelle

Share

"Se il primo Kingsman era l'equivalente di Capitan America, allora questo è The Avengers". È con queste parole che Taron Egerton ha descritto Kingsman: The Secret Circle, il sequel che lo vedrà tornare negli eleganti panni di Gary Unwin (Eggsy, per i più).

Entertainment Weekly ha svelato le prime foto ufficiali di questo chiacchierato secondo capitolo. L'annientamento del quartier generale dei Kingsman porterà gli inglesissimi protagonisti dall'altra parte dell'oceano. Negli Stati Uniti Eggsy e Merlin (Mark Strong), il suo fornitore di gadget per superspie, si troveranno a fare i conti con la controparte locale dei Kingsman: gli Stateman. Un nome appropriato, no?

I nuovi agenti del sequel sono serviti a giustificare un cast davvero stellare, ricco di premi Oscar e di guest-star spettacolari. Partiamo da Halle Berry (la tecnologica Ginger), Julianne Moore (l'imprenditrice Poppy), Jeff Bridges (il capo degli Stateman) e Channing Tatum e Pedro Pascal, due agenti degli Stateman. Non mancherà un cameo di Elton John, che interpreterà una versione iperbolica di sé stesso.

La visione di Matthew Vaughn

Il regista del primo Kingsman, Matthew Vaughn, è tornato alle redini di questo secondo capitolo. Una decisione che ha sorpreso ma allo stesso tempo rincuorato i fan della storia, basata sulla miniserie Dark Horse Comics.

Semplicemente realizzando un sequel, stai violando la premessa dell'originalità. La sequelite è una piaga che non ho intenzione di contrarre.

La logica conseguenza di questa convinzione personale è stata, per Vaughn, parecchio semplice: far volare la fantasia come un missile impazzito per continuare quella che è intesa come una peculiare trilogia cinematografica. Più azione, più gadget, più umorismo... ma in Kingsman 2 ci sarà anche qualcosa di molto familiare.

Attenzione! Possibili spoiler!

Il ritorno a sorpresa di Colin Firth

Gli eventi del primo Kingsman erano bastati a convincere gli spettatori che il personaggio di Harry non sarebbe tornato per il secondo capitolo della casa.

Poi, nel 2016, 20th Century Fox aveva rilasciato un teaser poster che ha scombinato totalmente le carte in tavola: "Le voci sulla mia morte sono state decisamente esagerate", recitava una frase sibillina.

E difatti ecco spuntare Colin Firth sul set di Kingsman: the Golden Circle, impeccabile in un completo giacca e cravatta. Ed eccolo che, durante le riprese, fa una dichiarazione ancora più stramba:

Ho sentito voci di corridoio [sul mio ritorno], ma non posso rivelare se sarò in questo film. Ho ottenuto la mia parte nel primo Kingsman grazie al fattore improbabilità: un attore noto per le commedie rosa nei panni di uno spaccaculi. Vista questa ironia, direi che tutto è possibile.

Kingsman: the Golden Circle arriverà nei cinema statunitensi il 29 settembre 2017. Il primo trailer ufficiale è stato proiettato durante il Cinecon di Las Vegas (27-30 marzo 2017), ma per ora 20th Century Fox non l'ha ancora rilasciato online. Rimaniamo in trepidante attesa!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.