FoxLife

Victoria Beckham, come trasformare la figlia Harper in un brand!

di -

David Beckham e sua moglie Victoria hanno molto a cuore il futuro dei loro figli. A dimostrazione di ciò, l'ex Spice Girl ha trasformato la piccola Harper in un trademark!

Victoria Beckham con la figlia Harper

85 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

La famiglia Beckham è un'autorità nel Regno Unito (e non solo).

David e Victoria sono sposati da 17 anni - da poco si sono anche scambiati di nuovo le promesse nuziali - e hanno avuto 4 figli: Brooklyn (18 anni), Romeo (14 anni), Cruz (12 anni) e Harper (5 anni).

Il campione di calcio e l'ex Spice Girl hanno saputo costruire un vero e proprio impero milionario in questi quasi due decenni insieme - non a caso, pagano delle tasse da capogiro! - al punto che il loro nome risulta essere un brand registrato, a tutti gli effetti.

Lungimiranti quali sono, i Beckham hanno pensato di fare lo stesso con i loro ragazzi.

David e Victoria Beckham con tre dei loro quattro figliHDGetty

A quanto pare, però, per la piccola di casa mamma Victoria ha in mente progetti ancora più grandi. Secondo il DailyMail, la signora Beckham avrebbe trasformato il nome di sua figlia in un trademark.

Cosa significa? Il nome di Harper Beckham - che ha da poco imparato ad andare in bicicletta! - potrà essere utilizzato ai fini di un range specifico di prodotti, nello specifico make-up, cosmesi di vario genere, giocattoli, abiti ed accessori. Inoltre, il brand Harper Beckham è stato registrato anche nell’industria dello showbiz e dell'intrattenimento, garantendo alla figlia più piccola della coppia d'oro un accesso facilitato al settore della musica, del cinema o della moda qualora avesse intenzione di seguire le orme materne.

I think they love him! We 💜 you @davidbeckham X VB 🙏🏻

A post shared by Victoria Beckham (@victoriabeckham) on

Stando alle dichiarazioni rilasciate dall'avvocato Oliver Bray, specializzato in questo ramo, al celebre tabloid, la mossa di Victoria e David è più che intelligente.

Si tratta di una mossa sacrosanta in termini di controllo della propria immagine. Un marchio potente come quello dei Beckham ha gli occhi del mondo intero addosso e soprattutto in tempi come quelli di oggi, in cui manipolare servendosi del web o dei social è semplicissimo, marcare il territorio è un obbligo e una forma di tutela. Specialmente se, come nel caso di Harper, sono coinvolti dei bambini.

Happy #RedNoseDay X kisses from the Beckham's!! X 🔴 X VB

A post shared by Victoria Beckham (@victoriabeckham) on

Ovviamente, non mancheranno le polemiche al riguardo. I Beckham non sono nuovi alle critiche per quanto compete l'educazione dei loro figli: David e Victoria sono finiti nel centro del mirino anche qualche mese fa, quando il 12enne Cruz ha inciso una canzone di Natale a scopi benefici.

Come andrà a finire questa volta?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.