FOX  

I Simpson compiono 30 anni: le migliori gag del divano

di -

I Simpson stanno per compiere 30 anni e quale modo migliore per festeggiare questo evento speciale se non guardando le iconiche e divertentissime gag del divano?

In foto Homer è arrabbiato con Grattachecca e Fichetto

760 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

I Simpson stanno per festeggiare un grande traguardo: il 19 aprile 2017 soffieranno ben 30 candeline. Era il 1987 quando il fumettista Matt Groening ideò i Simpson per raccontare in modo satirico e parodico la società media statunitense. Prima di diventare una serie TV a tutti gli effetti, I Simpson nacquero come serie di cortometraggi dalla durata di un minuto per il programma Tracey Ullman Show esordendo con l'episodio Good Night, in data 19 aprile 1989. 

I cortometraggi riscossero talmente tanto successo che FOX prese in considerazione l'idea di creare una vera e propria serie TV dedicata al fenomeno. Matt Groening si ritrovò a dover affrontare un temibile problema: creare un intero universo partendo da 5 elementi base. I Simpson inizialmente erano solo 5 personaggi, i più famosi, ovvero Homer, Bart, Marge, Lisa e Maggie Simpson. Con il passare degli anni sono arrivati sempre più personaggi tra principali e secondari. Ned Flanders, Boe, Otto Disc, il Preside Skinner, il Signor Burns, Waylon Smithers e il Commissario Winchester sono solo 7 dei migliaia di cittadini che - attualmente - popolano la cittadina di Springfield. 

Uno tra i momenti più apprezzati dei Simpson è l'iconica gag del divano. La famiglia Simpson - verso la fine della sigla - si sedeva sul divano semplicemente a guardare la TV.

Successivamente gli sceneggiatori hanno cercato modi sempre più creativi per far sedere la famiglia sul divano, tanto da portare avanti questa tradizione per 30 anni.

Abbiamo racchiuso per voi le gag del divano più celebri e apprezzate da pubblico e critica:

La Gag del Divano realizzata da Guillermo Del Toro

Guillermo Del Toro è considerato uno tra i migliori registi del panorama cinematografico attuale nonché grande appassionato di cultura pop. Il regista ha realizzato la sua personale visione della gag del divano e inserito numerosi tributi al cinema di genere Horror tra cui Freaks, Il Labirinto del Fauno, Gli uccelli di Hitchcock, Hellboy e Alice nel Paese delle Meraviglie. 

La gag del divano che omaggia Lo Hobbit 

Gli ideatori dei Simpson hanno omaggiato Lo Hobbit - il libro di J. R. R. Tolkien e il film di Peter Jackson - in questa fantastica gag del divano. E chissà perché, il Signor Burns nelle vesti di Smaug ce lo aspettavamo un po' tutti.

La gag del divano ambientata nel cervello di Homer 

Con molte probabilità questa è la migliore che gag del divano mai vista nella storia dei Simpson. La famiglia Simpson è intrappolata nel cervello di Homer, malandato e distrutto dai segni del tempo. La gag mostra - utilizzando la metafora dell'incubo - la vita di un uomo che per colpa dell'alcol ha portato il suo corpo a deteriorarsi sempre più. La famiglia cerca di fuggire dalla mente di Homer ma viene messa di fronte al problema più importante: accettare che Homer sia un alcolizzato cronico e non poterlo aiutare

La gag del divano che omaggia la cultura pop anni '80

I Simpson sono essi stessi un enorme contenitore di cultura pop di ieri e di oggi. In questa gag del divano gli ideatori della serie omaggiano il videogioco Grand Theft Auto: Vice City, l'artista synthwave Kavinsky e i fenomeni cinematografici/televisivi degli anni '80 importantissimi come Tron e Miami Vice. 

La gag del divano ispirata a Breaking Bad 

Breaking Bad è entrata ufficialmente nell'Olimpo delle serie TV più amata di tutti i tempi. I Simpson hanno omaggiato l'opera televisiva di Vince Gilligan in questa fantastica gag del divano. Molteplici i tributi a Walter White/Heisenberg e alla crystal meth blu. Simpaticissimo e apprezzato sicuramente dai fan è il cameo di Bryan Cranston e dell'attore Aaron Paul. 

La gag del divano che omaggia il colosso immobiliare IKEA 

Montare da soli un mobile IKEA è più facile a dirsi che a farsi e Homer questo lo sa fin troppo bene. In questa gag del divano, Homer tenta invano di montare un divano acquistato dal colosso dell'immobiliare fino a quando non prende la decisione più intelligente: rubarlo a Ned Flanders

La gag del divano ispirata ai classici Disney 

Eric Goldberg, celebre animatore Disney, ha contestualizzato la famiglia Simpson nel fantastico mondo della fiabe a marchio Disney. Cenerentola e i corti di Mickey Mouse - per gli italiani Topolino - sono due tra i due tributi che più saltano all'occhio degli appassionati. 

Una raccolta delle primissime gag del divano 

Nonostante la gag del divano sia un aspetto iconico dei Simpson, nelle ultime stagioni non sempre ce n'è una per ogni episodio. Questa raccolta raggruppa le migliori gag del divano dalla prima stagione fino alla quinta

Una raccolta di gag del divano dalla seconda decade dei Simpson

Questa raccolta racchiude la seconda ondata di gag del divano tratte dai migliori episodi dei Simpson. È possibile notare - a differenza della raccolta con le prime gag - quanto gli intro siano diventati molto più surreali e articolati nella costruzione. 

Vi sono piaciute tutte queste Gag del divano? Quale vi sembra più adatta per celebrare i #Simp30n in questo importante anniversario?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.