FOX  

Teen Wolf, una nuova creatura si aggira in città

di -

I primi minuti in anteprima del terzo episodio di Teen Wolf sono dedicati al nuovo e ambiguo professore di Beacon Hills. Una nuova creatura si aggira in città.

105 condivisioni 2 commenti 5 stelle

Share

Ogni volto nuovo, in Teen Wolf è sommerso dal sospetto dei fan.
È un Licantropo? Una nuova creatura? Un alleato o un nemico?
I più accaniti esperti di Teen Wolf sanno bene di chi sospettare al momento giusto. 

I primi minuti in anteprima del terzo episodio di Teen Wolf, La sindrome del tramonto, si concentrano sul personaggio del professor Douglas, che all'inizio della stagione aveva conquistato ragazze e ragazzi con la sua avvenenza.

Come sospettavamo sin dall'inizio, il bel professore non è semplicemente un nuovo arrivato. Dalla clip intuiamo immediatamente che l'uomo è un essere soprannaturale. 

Durante una lezione sui metalli, il professore comincia ad avere dei flashback che lo stordiscono. Un'orrenda e terrificante creatura cerca di uscire da una teca di vetro. L'attacco del professore confonde gli studenti – Liam e Hayden in particolare intuiscono che qualcosa non va.

Maggiore è l'energia, maggiore è il controllo – Prof. Douglas

Eppure il controllo è proprio quello che sfugge all'uomo che scappa via dalla lezione. Gli ultimi secondi ci rivelano la verità: la strana creatura dei flashback si libera dalla sua muta e prende le sembianze del bel professore.

La domanda che sorge spontanea è: che legame c'è tra l'uomo e i Cavalieri della Caccia Selvaggia? In un modo o nell'altro, gli intrighi delle linee narrative finiranno per incastrarsi.

Il terzo episodio di Teen Wolf vi aspetta domenica solo su FOX 

Quale creatura si nasconde dietro il volto umano del prof. Douglas?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.