FOX

Guardiani della Galassia 2 avrà ben 5 scene dopo i titoli di coda!

di -

Guardiani della Galassia 2 sarà nelle sale italiane il 25 aprile e le nuove informazioni sono sempre più interessanti: il regista ha confermato 5 scene post titoli.

Yondu e Rocket

993 condivisioni 69 commenti 5 stelle

Share

Vietato alzarsi alla fine della proiezione. È questo il passaparola che ogni fan in attesa di Guardiani della Galassia 2 dovrebbe contribuire a diffondere tra gli spettatori in sala il 25 aprile, primo giorno di uscita in Italia del film. 

Come tradizione Marvel comanda, ci saranno delle scene dopo i titoli di coda. A precisare il numero di scene è lo stesso regista James Gunn, che ha risposto ad un tweet di Screenrant chiarendo che si tratta di ben cinque scene post-credits. 

Sembra che ci saranno quattro scene durante i titoli di coda e una dopo. Quindi state veramente molto attenti al momento in cui decidete di abbandonare la sala.

Dalle indiscrezioni trapelate pare anche che due scene avranno una certa rilevanza narrativa per il prosieguo della storia. Come tutti ormai saprete, infatti, è stato già annunciato il terzo capitolo della saga

Le altre tre scene invece dovrebbe essere solo delle simpatiche e divertenti gag, pensate per far ridere il pubblico in sala. In America, ci sono già state una serie di proiezioni in alcune città e le reazioni della stampa sono state molto positive

Allora, siete curiosi anche voi di vedere il film? La pellicola diretta da Gunn ha come protagonisti Chris Pratt, Zoe Saldana e Dave Bautista e un ricchissimo cast, da Vin Diesel nel ruolo di Baby Groot e Bradley Cooper nel ruolo di Rocket. E poi ancora Tommy Flanagan, Laura Haddock, Michael Rooker, Karen Gillan, Sylvester StalloneKurt Russell 

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.