FOX  

Outcast: i mille nomi di Sidney nell'anteprima del prossimo episodio

di -

Il tempo di mescolarsi fra la gente è comune. In Outcast, Sidney esce allo scoperto, rivelandoci la propria natura. E i mille nomi che l'uomo gli ha dato...

53 condivisioni 3 commenti 5 stelle

Share

Il prossimo episodio di Outcast, in onda lunedì su FOX, sarà un episodio imperdibile. Per la prima volta dalla sua apparizione, il misterioso Sidney mostrerà apertamente il mostro che è in lui. Questo video con l'anteprima di ciò che ci aspetta non lascia spazio ai dubbi: Sidney sembra essere davvero il Diavolo in persona.

L'unico che ci aveva creduto, finora, era stato il reverendo Anderson. Ma pare che anche gli altri abitanti di Rome dovranno presto ricredersi.cAlmeno, quegli abitanti che già non si sono uniti a lui nel suo piano diabolico, s'intende.

Sappiamo dai primi episodi di questa seconda stagione di Outcast che Kyle Barnes lo sta cercando: pensa che Sidney abbia delle risposte per lui, sul suo ruolo nel mondo e sul potere che gli permette di esorcizzare i demoni. Lo stesso potere che Kyle ha tramandato a sua figlia, la piccola Amber.

Alla fine del secondo episodio, il mostro era già emerso.

Proprio nella sequenza conclusiva, che ci mostrava la povera Megan nelle spietate grinfie di Sidney (intento a dirle "Andrà tutto bene" mentre la tortura).

La sequenza è fondamentale, perché sappiamo che Kyle cerca Sidney, ma anche che ormai è troppo tardi. Il tempo del Sidney che si mescolava alla gente, fingendo di essere una persona qualunque, è finito.

Molte rivelazioni ci attendono. Sappiamo finalmente che cos'è successo ad Aaron, che si trovava effettivamente in casa al momento dell'incendio.

Sappiamo che i seguaci di Sidney sono sempre più numerosi, ma anche che questo non gli piace: troppe persone significa troppe fughe di notizie.

E Sidney - coi mille nomi che l'Uomo gli ha dato nel tempo - ci tiene, alla segretezza.

Ancora non conosciamo i dettagli delle sue macchinazioni. Una cosa, però, è certa: Outcast ci sta trascinando negli abissi sempre più profondi del Male...

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.