Call of Duty: WWII è ufficiale, benvenuti nella Seconda Guerra Mondiale di Activision

di -

Call of Duty riscopre le sue origini.

La cover di Call of Duty: World at War

1k condivisioni 107 commenti 5 stelle

Share

Dopo mesi di voci di corridoio a rincorrersi sul web, finalmente è giunto l'annuncio che tutti gli appassionati di sparatutto in prima persona attendevano con ansia. 

Come già i leak avevano riferito, Activision ha infatti confermato l'esistenza di Call of Duty: WWII - o Call of Duty: World at War 2, che dir si voglia.

Il prossimo capitolo della saga sparacchina più longeva e redditizia di sempre sarà realizzato dai ragazzi di Sledgehammer Games e, come il titolo e il sito ufficiale dedicato suggeriscono, sarà ambientato tra i campi di battaglia della Seconda Guerra Mondiale

Call of Duty: WWII annunciato ufficialmenteActivision
Activision annuncia Call of Duty: WWII

Per il momento però non sono state pubblicate immagini, video o dettagli sul gioco. Il reveal ufficiale avverrà il 26 aprile alle ore 19.00 tramite un evento in livestreaming. Dovremo dunque attendere qualche giorno per saperne di più, ma è interessante notare che già da ora i fan di Call of Duty sono assai soddisfatti per il setting scelto dal team di sviluppo, richiesto da tempo e a gran voce dalla community di gamer. 

Dopo Resident Evil 7 e il rivale diretto Battlefield 1, anche la serie Call of Duty è pronta a tornare alle origini, abbandonando - qualcuno direbbe "finalmente" - gli scenari futuristici delle ultime iterazioni, poco graditi al pubblico e alla stampa specializzata. 

Il 26 aprile vedremo cosa avrà preparato per noi il duo Activision-Sledgehammer, e se Call of Duty: WWII avrà tutte le carte in regola per riportare il brand agli antichi fasti. 

Dita e controller incrociati, allora, l'appuntamento con la guerra virtuale è fissato a mercoledì prossimo!

Intanto sapevate che gli autori di Candy Crush sono al lavoro su una versione mobile di Call of Duty?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.