FOX

Josh Duhamel da Transformers a Call of Duty: WWII?

di -

Dopo Kevin Spacey e Kit Harington, un altro attore potrebbe apparire nella saga di Call of Duty. Sarà Josh Duhamel di Transformers il volto di Call of Duty: WWII?

Josh Duhamel in una scena di Transformers

1 condivisione 0 commenti 0 stelle

Share

Non è certo una novità che star di Hollywood prestino voce e volto a produzioni videoludiche ad alto budget. 

Esempio più recente è quello di Norman Reedus, noto al grande pubblico per il ruolo di Daryl Dixon in The Walking Dead, impegnato da protagonista nella realizzazione di Death Stranding, prossima scommessa di Hideo Kojima. 

Ci sono poi i celebri casi di Ellen Page e Kit Harington, apparsi rispettivamente in Beyond: Two Souls e in Call of Duty: Infinite Warfare.

Dopo l'annuncio ufficiale di WWII - nuovo capitolo della saga sparacchina per eccellenza -, il matrimonio tra videogame e attori di un certo calibro si tinge di una nuova, interessantissima, voce di corridoio. Potrebbe infatti essere Josh Duhamel - già visto nella saga di Transformers - l'interprete scelto da Activision e dagli sviluppatori di Sledgehammer Games ad apparire nella prossima incursione di Call of Duty, raccogliendo così l'eredità di Kevin Spacey e del già citato Kit Harington.

Gli indizi in tal senso sono numerosi. Prima di tutto, gli appassionati del franchise hanno notato una certa somiglianza tra Duhamel e il soldato protagonista delle prime immagini leak di Call of Duty: WWII.

Non solo, già il mese scorso l'attore aveva condiviso sul suo profilo Twitter una sua foto con indosso una tuta da motion capture, che viene generalmente indossata per le animazioni realistiche dei videogiochi. Sempre su Twitter, Josh Duhamel ha da poco iniziato a seguire proprio il profilo ufficiale di Call of Duty.

Non ci resta che attendere il reveal del 26 aprile per scoprire tutta la verità.

Call of Duty: WWII, data di uscita e Seconda Guerra Mondiale

Non è tutto. Sempre grazie al leak di alcune immagini, sappiamo che Call of Duty: WWII potrebbe debuttare su PlayStation 4, Xbox One e PC il prossimo 3 novembre

Una data, quella trapelata, in linea con la tradizione della saga, e che segnerà un vero e proprio ritorno alle origini per l'FPS più venduto di sempre. 

Call of Duty: WWII per PS4, PC e Xbox OneActivision
Il reveal ufficiale di Call of Duty: WWII è fissato al 26 aprile

Sledgehammer Games ha infatti scelto la Seconda Guerra Mondiale come ambientazione di World at War 2, andando incontro alle richieste dei fan. Stando alle anticipazioni, il nuovo Call of Duty ci proietterà nello storico Sbarco in Normandia, avvenuto il 6 giugno 1944. La campagna narrerà la storia di una fratellanza indistruttibile tra uomini comuni che devono preservare la libertà in un mondo sull'orlo della tirannide.

Viene anche anticipato che ci troveremo di fronte ad una storia "co-op standalone", mentre il multiplayer offrirà "nuovi metodi di interazione e socializzazione".

Sledgehammer ringrazia i fan di Call of Duty

Intanto i veterani di Call of Duty hanno accolto con entusiasmo l'annuncio di Call of Duty: WWII e l'abbandono dello spazio e delle guerre galattiche, tanto da spingere i suoi creatori a ringraziarli pubblicamente per l'affetto dimostrato. 

Il co-fondatore di Sledgehammer Games, Glen Schofield, ha infatti pubblicato un messaggio nel quale ringrazia i fan per la loro positività e il team per il lavoro fino ad ora svolto. Potete vedere il video qui sotto:

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.