FoxLife

Jimmy Kimmel e il monologo sul figlio malato che ha commosso l'America

di -

Durante il suo show TV, il presentatore Jimmy Kimmel ha parlato al pubblico dell'operazione a cuore aperto di suo figlio Billy. Kimmel ne ha approfittato per dire la sua sull'assistenza sanitaria negli Stati Uniti.

345 condivisioni 6 commenti 5 stelle

Share

L'istrionico Jimmy Kimmel ha abbandonato la sua maschera da dissacratore della TV aprendo il suo cuore al pubblico.

Come riportato da Variety, nel corso dell'ultima puntata del Jimmy Kimmel Live!, il presentatore ha condiviso con i telespettatori una pagina molto intima della propria vita. Lo scorso 21 aprile, infatti, la moglie Molly McNearney ha dato alla luce il loro secondo figlio.

Purtroppo, il piccolo Billy è nato con un problema congenito al cuore che ha richiesto un delicato intervento chirurgico.

Dopo soli tre giorni dalla sua nascita, il bimbo è stato operato a cuore aperto presso il Children’s Hospital di Los Angeles. Fortunatamente l'operazione è riuscita e Billy potrà avere una vita normale come tutti gli altri bambini.

Ora sta benissimo. Mangia, dorme, fa pipì su sua madre quando gli cambia il pannolino. Fa tutto quello che un bambino dovrebbe fare.

Si è trattato di un piccolo miracolo. Dopo aver ringraziato il team dei medici che si è preso cura del loro secondogenito - il conduttore e Molly hanno una figlia di 2 anni, Jane - Kimmel ha rivolto un pensiero affettuoso a sua moglie, di cui ha elogiato la grandissima forza morale, e ha voluto dire la sua sul problema dell'assistenza sanitaria negli Stati Uniti.

Se tuo figlio sta per morire, il problema non dovrebbe essere quanti soldi hai. Nessun genitore dovrebbe trovarsi nella posizione di decidere se si può permettere di salvarlo oppure no.

Jimmy Kimmel con la moglie Molly McNearneyHDGetty

Kimmel - che ha presentato l'ultima edizione degli Oscar 2017 - ha anche fatto riferimento alla recente decisione del Congresso di votare a favore di un aumento di 2 miliardi di dollari ai National Institutes of Health - agenzia federale americana che si occupa di sanità - nonostante il taglio di 6 miliardi proposto dall'attuale Presidente Donald Trump.

Si è espresso a favore del suo intervento Barack Obama, che ha indirizzato un tweet al presentatore.

Anche Hillary Clinton ha manifestato la propria vicinanza alla sua posizione, condividendo la clip video del toccante monologo di Kimmel su Twitter.

Congratulazioni Jimmy, non vediamo l'ora di conoscere il piccolo Billy!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.