FOX

Il produttore de Il Corvo conferma: il reboot con Jason Momoa avrà rating R

di -

F. Javier Gutiérrez, il produttore del reboot de Il Corvo, ha promesso che il nuovo film basato sul fumetto di James O' Barr ricalcherà le atmosfere dell’originale e sarà vietato ai minori di 17 anni.

Brandon Lee in Il Corvo

1k condivisioni 123 commenti 5 stelle

Share

Era da tempo che non avevamo più notizie del reboot cinematografico de Il Corvo, cult del 1994 basato sull’omonimo fumetto di James O' Barr e diretto da Alex Proyaspassato tristemente alla storia per la morte fortuita del protagonista Brandon Lee, avvenuta durante le riprese del film.

Brandon Lee in una scena de Il CorvoGiffetteria

A parlare nuovamente dell’atteso lungometraggio, il cui titolo dovrebbe essere Il Corvo Reborn, è stato il produttore della pellicola, F. Javier Gutiérrez.

Gutiérrez, durante la promozione della sua ultima fatica da regista, The Rings, ha anticipato che la pellicola sarà vietata ai minori di 17 anni e che, proprio grazie a questa decisione, lo stesso O’ Barr ha deciso di prendere parte al progetto:

Sul reboot de Il Corvo non so dirvi molto. È da un po’ che non parlo con il team, per cui non so cosa sta accadendo, ma vi assicuro che il film sarà vietato ai minori. Vengo dall’Europa, sono un tipo dark, quindi sono assolutamente a favore di questa scelta. Se c’è un film che deve essere vietato ai minori quello è Il Corvo. È così che sono riuscito a convincere e far entrare nel progetto James O’Barr: lui mi ha detto che se volevo prendere la direzione del R-rated, allora sarebbe stato dei nostri.

Inoltre, sempre secondo Gutiérrez, alleggerire il tono del film per renderlo adatto a un pubblico più vasto sarebbe stata una scelta sbagliata e incoerente:

Anche se non dirigerò il film, nel momento in cui ho iniziato a lavorarci, la prima cosa che ho detto ai produttori è stata di leggere e capire bene il fumetto, e non di rendere il film una versione per 13enni, perché non avrebbe avuto senso. Alcuni film sono fatti per i più giovani, ma questo non è necessariamente dedicato a loro, e abbassarlo di tono, sminuire le atmosfere tipiche del primo film, avrebbe significato rendere questo una specie di fantasma dell’originale.

Il Corvo Reborn - cast e regista

Il nuovo adattamento cinematografico del fumetto di James O’Barr sarà diretto - almeno secondo le ultime notizie risalenti a novembre scorso - da Corin Hardy e il ruolo del protagonista Eric Draven potrebbe essere affidato a Jason Momoa.

Per quanto riguarda le riprese del film, che sarebbero dovute iniziare nei primi mesi del 2017, ancora non vi sono novità in merito.

Cosa ne pensate di questo reboot? Fatecelo sapere nei commenti!

Via Comicbook

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.