Overkill’s The Walking Dead, l'uscita del videogioco è stata posticipata

di -

Zombie... in ritardo!

Il logo ufficiale di Overkill's The Walking Dead

79 condivisioni 1 commento 0 stelle

Share

Il matrimonio tra videogiochi e zombie è sempre stato tra i più floridi e felici. 

Pensiamo alla saga di Resident Evil, che ha fatto la sua fortuna proprio grazie al famelico rantolio dei non-morti, almeno nelle sue incarnazioni più tradizionali. O ancora al controverso Dead Island e al divertentissimo Left 4 Dead, shooter cooperativo tutto sangue e mutazioni genetiche. 

Ci sono poi le avventure grafiche di Telltale Games, che hanno saputo trasportare su PC, console e dispositivi mobile le atmosfere post-apocalittiche dei fumetti di The Walking Dead

Capirete allora l'entusiasmo dei fan dei "mangiacervelli" quando Starbreeze e Overkill annunciarono nel 2014 di essere al lavoro su un nuovo videogame dedicato al figlio prediletto di Robert Kirkman, per altro in collaborazione con lo stesso autore. Overkill's The Walking Dead, realizzato dai creatori di Payday 2, si propone come un un gioco ibrido, contenente elementi action, sparatutto, RPG e survival horror, oltre a certe implicazioni stealth nelle fasi esplorative.

L'ambientazione è quella della celebre serie televisiva, in cui un gruppo di sopravvissuti cerca di restare in vita in un mondo invaso dai morti viventi. Lo scenario sarà invece Washington e l'uscita, almeno inizialmente, era prevista per la fine del 2017.

Sta di fatto che, a sorpresa, il team di sviluppo si è visto costretto a rinviare la release su PS4, Xbox One e PC alla seconda metà del 2018. Stando a quanto dichiarato dal CEO di Stabreeze, Bo Andersson Klint, il ritardo sarà necessario affinché il gioco raggiunga il suo pieno potenziale, anche con supporto alla realtà virtuale.

Ne sapremo comunque di più il prossimo 10 maggio, quando Overkill's The Walking Dead sarà protagonista alle 18:00 (orario italiano) di un evento live via Twitch. Voi sarete tra i curiosi spettatori?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.