FOX

Spider-Man: Homecoming, la prima clip dagli MTV Movie Awards

di -

Grandi novità per i fan dell'Uomo Ragno. In occasione degli MTV Movie Awards, sono stati presentati una nuova clip e 5 poster dedicati al film sull'"arrampicamuri"!

Peter Parker aka Spider-Man

119 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Entusiasta, chiacchierone, idealista, ingenuo. In una parola: giovane. L'Uomo Ragno di Tom Holland ha conquistato il pubblico fin dal suo cameo in Capitan America: Civil War ed è legittimo credere che con il film stand-alone Spider-Man: Homecoming diventerà uno dei personaggi Marvel preferiti dai fan.

I presupposti ci sono e la prima clip della pellicola diffusa durante gli MTV Movie Awards non sembra fare altro che confermarlo.

Del resto, come non volere bene a un supereroe che vuole mantenere segreta la propria identità non per paura della vendetta di qualche nemico, ma... dell'ira della zia?

Spider-Man: Homecoming: la clip mostra il mondo di Peter Parker

Poca azione e tanta quotidianità. Il breve video diffuso domenica 7 maggio mostra un'altra faccia del film di Jon Watts e della vita di Peter Parker, che quando non indossa i super panni dell'Uomo Ragno (ma anche quando li veste) altri non è che un adolescente

Così, dopo aver adempiuto i propri compiti di "amichevole Spider-Man di quartiere", il giovane torna a casa di soppiatto, facendo ben attenzione a non farsi scoprire dalla zia (Marisa Tomei).

Peter entra silenziosamente da una finestra, che richiude utilizzando i propri piedi prensili, cammina sul soffitto e chiude la porta di camera sua aiutandosi con una ragnatela per non farla sbattere, prima di lasciarsi cadere sul pavimento e... scoprire che il suo amico Ned (Jacob Batalon) ha assistito a tutta la scena seduto sul letto!

Peter lascia a bocca aperta Ned in Spider-Man: HomecomingMarvel Studios/GIPHY
Lo stupore di Ned quando scopre che Peter è Spider-Man "di YouTube!"

Il dialogo tra i due (che segue la rovinosa distruzione di una gigantesca Morte Nera di Lego) è un piccolo gioiello di humor, con Ned che va in trance quando scopre che Peter è "Spider-Man, quello di YouTube" e conosce Tony Stark (Robert Downey Jr.), ma che conserva ancora abbastanza lucidità per chiedergli se è un Avenger.

La risposta dell'amico - "In sostanza, sì"- gli fa avere un mancamento, che si trasforma in (enorme) perplessità quando Peter gli dice che deve mantenere assolutamente il segreto.

Ned non se ne capacita, ma il giovane supereroe è irremovibile: se la zia lo venisse a sapere, probabilmente lo ucciderebbe (altro che l'Avvoltoio!) e lui non potrebbe più essere Spider-Man e fare quello che fa.

Zendaya è Michelle in Spider-Man: HomecomingMarvel Studios
Michelle (Zendaya) fa sudare freddo Peter con una battuta sui suoi impegni segreti

La clip si conclude con uno sguardo a Michelle (Zendaya), una cinica compagna di scuola di Peter, che si diverte a prendere in giro lui e Ned.

Quando la ragazza gli chiede che cosa nasconda, il ragazzo rimane senza parole e gli spettatori possono vedere una breve sequenza delle azioni eroiche di Spider-Man (anche insieme a Iron Man).

Il montaggio si interrompe quando Michelle scoppia a ridere e dice a Peter: "Stavo scherzando. Non mi interessa. Ciao".

I nuovi poster di Spider-Man: Homecoming

Domenica 7 maggio è stata una giornata speciale per i fan dell'Uomo Ragno.

Per lanciare la presentazione della prima clip dedicata al film di Jon Watts, Marvel ha deciso di rilasciare 5 nuovi poster di Spider-Man: Homecoming.

Il primo ha uno stile realistico e mostra il supereroe su una scala antincendio, nell'atto di osservare un treno della metropolitana leggera in transito, mentre gli altri presentano una tecnica mista e ricordano molto da vicino le tavole dei fumetti.

Questi ultimi - che probabilmente sono stati realizzati per promuovere il merchandising del film, come scrive CBR - riproducono in maniera stilizzata la maschera dell'Uomo Ragno e offrono uno sguardo sulla tuta "fatta in casa" da Peter e su quella fornita al giovane da Tony Stark, oltre a mostrare Spider-Man in azione con il suo "mentore" Iron Man.

Le immagini hanno contribuito (ulteriormente) a fare aumentare a dismisura il vostro hype?

Dovete avere ancora un po' di pazienza: il nuovo film dell'Uomo Ragno arriverà nei cinema italiani il 6 luglio 2017.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.