FOX

[Spoiler!]

Dylan O'Brien ci porta sul set di Maze Runner 3

Il terzo capitolo di Maze Runner arriverà nei cinema nel 2018: il primo video dal set anticipa lo scontro finale tra il gruppo di Thomas e la C.A.T.T.I.V.O.

463 condivisioni 10 commenti 5 stelle

Share

Dopo una lunga attesa, le prime immagini di Maze Runner - La Rivelazione sono finalmente arrivate online.

Durante gli MTV Movie Awards dello scorso 7 maggio, 20th Century Fox ha rilasciato un video in cui Dylan O'Brien e gli altri protagonisti del film ci guidano in un breve tour sul set del regista Wes Ball. La Rivelazione è il terzo capitolo della saga di Maze Runner, basato sulla serie di romanzi post-apocalittici di James Dashner.

Nel video, Dylan O'Brien (Thomas) inizia a delineare la trama di questo nuovo scontro tra i giovani protagonisti e la C.A.T.T.I.V.O. (W.I.C.K.E.D.), la misteriosa organizzazione che ha costruito il Labirinto in cui loro si sono apparentemente incontrati per la prima volta. Questa volta, il gruppo dovrà destreggiarsi tra laboratori segreti e una Terra devastata del virus Eruzione (Flare, nell'originale), responsabile di aver decimato la razza umana.

Thomas Brodie-Sangster, interprete di Newt, ha anticipato che Maze Runner 3 sarà essenzialmente una missione di salvataggio, in cui i protagonisti verranno separati gli uni dagli altri e dovranno ricorrere a nuovi espedienti per sopravvivere.

Ci sono molti momenti nel copione che rimandano al primo film. Spero che il terzo renda giustizia ai precedenti capitoli. Penso che lo farà. Penso che sia migliore.

Il cast di Maze Runner nel 2014 insieme all'autore James DashnerHDGetty Images

Sul tema della divisione del gruppo si è espresso anche Ki Hong Lee (Minho), mettendoci in guardia su due punti.

Attenzione! Possibili spoiler!

Primo: Maze Runner 3 ci mosterà i protagonisti, completamente sconvolti, mentre cercano di capire il loro vero scopo in un mondo devastato. Secondo: il film metterà il suo personaggio, Minho, in situazioni davvero poco piacevoli (cattura, tortura e percosse) che mostreranno al pubblico un lato inedito di lui. Per sua fortuna, il gruppo sarà estremamente determinato a salvarlo, facendo incursione nei laboratori della C.A.T.T.I.V.O. per scoprire i segreti che la terribile organizzazione ancora nasconde.

Secondo Dexter Darden (Frypan), la forte amicizia che si è sviluppata tra i membri del cast negli ultimi 5 anni si rifletterà nel film, mostrando un gruppo unito, seppur fisicamente diviso dagli eventi del film.

L'arrivo nei cinema dei prossimi film di Dylan O'Brien

Il terzo capitolo di Maze Runner arriverà nei cinema degli Stati Uniti il 12 gennaio 2018. Il film avrebbe originariamente essere distribuito a parte del 17 febbraio 2017, ma un incidente sul set che ha coinvolto Dylan O'Brien a inizio 2016 ha costretto a interrompere e poi rinviare le riprese.

Sebbene serie, le ferite e le lesioni riportate dall'attore sembrano essere guarite senza importanti conseguenze permanenti. Dopo qualche mese di riposo, O'Brien è tornato sul set della serie televisiva Teen Wolf (giunta alla sua sesta ed ultima stagione) e del crime-thriller American Assassin, in cui reciterà al fianco di Michael Keaton. L'arrivo di quest'ultimo è fissato al 15 settembre 2017 negli USA.

(via THR)

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.